Sabato 14 Maggio 2011

Si festeggia l'Anno della chimica
Studenti alla Henkel di Zingonia

Lo stabilimento Henkel di Zingonia (adesivi industriali) ha aperto le porte alle scuole il 14 maggio. Henkel Italia, che fa capo alla multinazionale tedesca, ha aderito infatti a «Fabbriche aperte» promossa da Federchimica per l'anno internazionale della chimica. In tutto hanno partecipato circa 300 studenti nelle sedi di Zingonia, Cerano (Novara), Mezzago (Monza) e Lomazzo (Como).

L'iniziativa nasce per celebrare i successi della chimica ed i suoi scienziati, ma anche avvicinare i giovani e la cittadinanza ad una materia che, per essere apprezzata pienamente, va compresa e conosciuta nelle sue innumerevoli e quotidiane applicazioni. Dalla Saint Gobain e Diachem di Caravaggio alla Flamma di Chignolo D'Isola, dalla Dow di Mozzonica alla Lanxess di Filago, dalla Bidachem di Fornovo San Giovanni alla Siad di Osio Sopra fino alla Dsm di Filago ed alla Henkel di Zingonia, sono una decina le aziende che stanno organizzando aperture da hoc.

Nella giornata di sabato le visite si sono svolte alla Erca di Grassobbio e all'Henkel di Zingonia: qui una settantina di studenti di alcune scuole medie della provincia - tra cui quella di Verdellino - hanno visitato la fabbrica e seguito un percorso didattico alla scoperta della produzione degli adesivi industriali.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata