Lunedì 05 Settembre 2011

Palestre e centri benessere
Ai bergamaschi piace piacere

Ai lombardi piace piacere e piacersi. In Lombardia tra il primo trimestre 2010 e lo stesso periodo del 2011 il settore del benessere cresce del 5,9% passando da 6.646 a 7.039 imprese attive. La Lombardia rappresenta, infatti, un quinto delle imprese del benessere italiane con 721 palestre, 974 centri per il benessere fisico e 5.344 istituti di bellezza attivi nel primo trimestre 2011.

Milano, Brescia e Bergamo le province con il maggior numero di imprese nel settore rispettivamente 2.254 (32% del totale regionale), 956 (13,6%) e 887 (12,6%) imprese. Rispetto allo stesso trimestre del 2010 crescono soprattutto Monza e Brianza (+10%), Milano (+8,3%), Mantova (+7,1%) e Pavia (+6%).

In Italia, tra le prime dieci province attive nel settore, ben quattro sono lombarde: Milano, seconda con il 6,4% del totale nazionale, Brescia quinta, Bergamo settima e Varese nona. Emerge da una elaborazione della Camera di Commercio di Milano sui dati del registro delle imprese al primo trimestre 2011 e 2010 relativi alle sedi di impresa.

e.roncalli

© riproduzione riservata