Martedì 08 Maggio 2012

Fim Cisl: Ferdinando Uliano
va alla segretaria nazionale

Il consiglio nazionale della Fim Cisl, riunito martedì 8 maggio a Roma, ha eletto con 119 voti su 125 votanti Ferdinando Uliano, della Cisl di Bergamo, nuovo componente della segreteria nazionale. Sostituisce Bruno Vitali che, alla scadenza dei mandati, lascia la segreteria nazionale e va a ricoprire l'importante incarico di vice-presidente di Fondimpresa.

Ferdinando Uliano, nato a Calcinate ha 45 anni, è sposato e ha 3 figli. Entrato giovanissimo, a 14 anni, come operaio in una piccola fabbrica bergamasca, a 17 anni viene eletto nella Rsu. Si diploma frequentando le scuole serali e nel 1988 viene assunto in Abb, dove continua il suo impegno sindacale nella Rsu per altri 8 anni, assumendo anche l'incarico di coordinatore unitario.

Nel 1996 inizia il suo percorso di operatore sindacale alla Fim-Cisl di Bergamo. Viene eletto nella segreteria provinciale nel 2002 e nel 2004 a 38 anni diventa segretario generale, carica che ha rivestito fino ad oggi, affrontando tra l'altro importanti e delicate vertenze sindacali: Tenaris Dalmine, Brembo, Indesit.

Giovedì 17 maggio a Bergamo si terrà il direttivo della Fim per l'elezione del nuovo segretario provinciale.

r.clemente

© riproduzione riservata