Venerdì 31 Agosto 2012

In fiera niente stand della Provincia
Pirovano: «colpa dei tagli di Monti»

Inaugurata venerdì 31 agosto l'edizione 2012 della Fiera di Sant'Alessandro la rassegna dedicata al mondo dell'agricoltura allestita nei padiglioni del Polo fieristico di via Lunga a Bergamo. Tra i numerosi stand presenti, quest'anno si nota la mancanza di quello della Provincia, uno dei più apprezzati dagli operatori del settore e dai visitatori più piccoli abituati a trovarvi laboratori e intrattenimento.

«Una scelta dolorosa, dettata dai tagli inferti dal Governo Monti - commenta amaramente il presidente Ettore Pirovano - in nome di una crisi che certamente non è stata causata dai bergamaschi. Ormai il superfluo lo abbiamo già eliminato da tempo, e visto che da qui a fine anno dovremo tagliare altri 7 milioni e mezzo, tra le cose importanti stiamo tagliando quelle che lo sono un pochino meno, anche se con vero dispiacere. Anche senza il nostro stand, resta comunque invariato l'impegno della Provincia nei confronti del mondo agricolo bergamasco e dei suoi operatori che ringrazio per il loro impegno, soprattutto in questa estate così difficile dal punto di vista climatico».

a.ceresoli

© riproduzione riservata