Domenica 20 Gennaio 2013

Fiere a Bergamo in crescita
Oltre 500mila presenze nel 2012

Nonostante la crisi è stato un anno positivo per le fiere a Bergamo: nel 2012 infatti è avvenuto lo storico superamento del «muro» del mezzo milione di visitatori (509 mila persone per l'esattezza) rispetto ai 494 mila dell'anno precedente.

Crescono anche gli altri numeri di Ente Fiera Promoberg: innanzitutto gli appuntamenti, passati da 13 a 15 fiere (12 dirette e 3 indirette): di queste 13 si sono svolte nella sede di via Lunga a Bergamo e due sono state organizzate a Napoli (Lilliput e Creattiva Napoli: quest'ultima nel 2013 raddoppierà con due appuntamenti).

Aumentano le aziende coinvoilte, 2.588, rispetto alle 2.450 presenti nel 2011, mentre resta stabile il fatturato, sempre attorno ai sei milioni di euro (anche se nel bilancio complessivo di Promoberg vanno aggiunti i circa 500 mila euro dell'attività di Creberg Teatro).

Anche i giorni di occupazione della Fiera crescono leggermente, sia per le fiere (da 140 a 142) sia per i convegni collaterali (da 18 a 21), mentre i giorni legati convegni veri e propri scendono da 71 a 68 (nel 2012 alcuni grandi eventi come l'assemblea Ubi si sono svolti altrove: in compenso c'è stato il grande appuntamento dei cinesi della Perfect, che in maggio hanno portato in fiera 2.800 connazionali, scegliendo Bergamo per la loro convention annuale). Crescono poi sensibilmente (da 52 a 67) i giorni riservati a spettacoli ed eventi.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo in edicola

e.roncalli

© riproduzione riservata