Giovedì 27 Agosto 2009

Popolare Bergamo, utile netto
semestrale di 99,8 milioni: -50,9%

La Banca Popolare di Bergamo (gruppo Ubi) ha registrato nel primo semestre un utile netto riclassificato di 99,8 milioni, in calo del 50,9% rispetto a un anno prima. Diminuzione del 16,9% per i proventi operativi a 476,1 milioni e stabili a 248 milioni gli oneri operativi.

Il semestre ha visto rettifiche di valore nette su crediti per 65 milioni dai 19,2 milioni di un anno prima e sofferenze nette su crediti netti alla clientela in crescita allo 0,93% dallo 0,65% del giugno 2008.

In miglioramento gli indici patrimoniali con il Tier 1 al 10,77% dal 7,55% del giugno 2008 e il Tier 2 al 12,57% dal 9,11%. In crescita a 23,7 miliardi la raccolta diretta (+1,1%) ma calo dell'8,2% a 20,5 miliardi per quella indiretta.

Gli impieghi a clientela a fine semestre ammontavano a 20,3 miliardi (-2,6% sul giugno 2008 ma +2,9% da fine dicembre 2008).

r.clemente

© riproduzione riservata