Mercoledì 29 Aprile 2009

Accordo in Confindustria: più veloci
le pratiche amministrative sulla «cassa»

Nella sede della Confindustria di via Camozzi è stato siglato mercoledì 29 aprile un accordo tra Direzione provinciale del lavoro, Confindustria di Bergamo e Cgil, Cisl e Uil, che ha come obiettivo velocizzare alcune procedure amministrative inerenti la cassa integrazione ordinaria e straordinaria.

La principale novità per quando riguarda la prima situazione è la riduzione da due a una settimana di attività lavorativa dopo le tredici settimane di cassa integrazione ordinaria, mentre le verifiche ispettive correlate al pagamento diretto della cassa integrazione straordinaria saranno attivate entro 15 giorni dalla presentazione alla Direzione provinciale del lavoro dell'istanza ministeriale. Ora, nella peggiore delle ipotesi, ci possono volere anche 4 o 5 mesi.  

m.sanfilippo

© riproduzione riservata