Venerdì 05 Settembre 2014

Agricoltura, pacchetto giovani

10 azioni per favorire l’inserimento

Agricoltura, un trattore al lavoro

Un pacchetto di dieci azioni a favore dei giovani e del ricambio generazionale in agricoltura. È quanto ha messo in campo il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, guidato da Maurizio Martina, per favorire l’inserimento dei giovani, che fra l’altro stanno manifestando, anche se i numeri sono piccoli, un rinnovato interesse per la terra.

«L’obiettivo fondamentale – spiega il ministro – è costruire una svolta generazionale. In Italia la presenza giovanile è sotto la media europea: gli under 35 sono il 5%, mentre in Europa sono l’8%».

Questo pacchetto, assicura Martina, è solo l’inizio: «Spero possa aiutare a liberare energie, ma non escludo che in futuro si dovrà agire anche su altri fronti.È un pacchetto corposo di azioni concrete. Abbiamo fatto un lavoro serio di riorganizzazione di alcuni fondi che avevamo», destinando (all’interno dell’attuazione della Pac) 80milioni per le imprese under 40: «Siamo concentrati nel sostenere i giovani che vogliono investire in agricoltura». Nelle associazioni di categoria, il progetto ha incontrato consensi.

Tutto su L’Eco di Bergamo del 5 settembre

© riproduzione riservata