Aziende a caccia  di tornitori «Mancano competenze specifiche»

Aziende a caccia di tornitori
«Mancano competenze specifiche»

Al via da oggi, giovedì 13 giugno, in fiera a Bergamo «Tornitura Show», la tre giorni dedicata interamente al settore. Le imprese spesso faticano a trovare personale, soprattutto con competenze specifiche: servono, dicono gli esperti, una formazione di alto livello e maggiore specializzazione.

Al via oggi, giovedì 13 giugno, in fiera a Bergamo «Tornitura Show», la tre giorni dedicata interamente al mondo della tornitura che già alla sua prima edizione registra un grande successo di presenze: 146 aziende distribuite in 13 mila metri quadri espositivi. Organizzata dalla rivista del settore «Df Edizioni», col patrocinio tra gli altri di Confartigianato Bergamo, la manifestazione offre uno spaccato del settore della tornitura. La scelta della sede di Bergamo nasce proprio da una vocazione nel settore che rende la nostra provincia un importante polo di aziende specializzate nella tornitura, che spesso faticano però a trovare personale, soprattutto con competenze specifiche: servono, dicono gli esperti del settore, una formazione di livello e una maggiore specializzazione.


Leggi l’articolo di Alessandra Pizzaballa a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di giovedì 13 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA