Brembo, utile netto a + 50,4%
Bombassei: segnali di ripresa

L’utile netto di Brembo è cresciuto nel terzo trimestre del 50,4% a 20,1 milioni. Nello stesso periodo il fatturato è aumentato del 14,5% a 391,5 milioni di euro e l’Ebitda è migliorato del +27,8% a 51,4 milioni.

Brembo, utile netto a + 50,4% Bombassei: segnali di ripresa
link

L’utile netto di Brembo è cresciuto nel terzo trimestre del 50,4% a 20,1 milioni. Nello stesso periodo il fatturato è aumentato del 14,5% a 391,5 milioni di euro e l’Ebitda è migliorato del +27,8% a 51,4 milioni.

Al 30 settembre l’indebitamento netto del gruppo era pari a 372 milioni, in linea con quanto registrato a fine giugno. La società, in una nota ufficiale, spiega che «e proiezioni degli ordinativi in portafoglio confermano anche per la restante parte dell’anno una crescita dei ricavi e dei margini coerente con quanto sin qui evidenziato».

Lo ha sottolineato lo stesso presidente, Alberto Bombassei, secondo cui «il terzo trimestre si chiude con risultati sopra le attese per quanto il giro d’affari e la marginalita». Da segnalare, ha aggiunto, i segnali di ripresa registrati in Italia, benché inferiori al resto dell’Europa .

© RIPRODUZIONE RISERVATA