Domenica 09 Marzo 2014

Creattiva, grande successo

41 mila le persone in fiera

Folla all'entrata di Creattiva

Ennesimo successo per Bergamo Creattiva. La nuova edizione primaverile della manifestazione firmata Promoberg dedicata al pianeta delle arti manuali, dopo il record di espositori (235), ha conquistato infatti anche quello dei visitatori: 41mila le persone giunte alla Fiera di Bergamo per non perdersi quello che è diventato in pochi anni un appuntamento di riferimento nel panorama nazionale.

«Creattiva rappresenta una delle risposte più belle ed efficaci alla nostra mission - sottolinea Stefano Cristini, direttore di Ente Fiera Promoberg -, perché, oltre a sostenere le imprese, consente di sviluppare e promuovere il nostro territorio. Il fatto che oltre la metà degli espositori proviene da fuori regione, e che sono in costante aumento anche gli arrivi da fuori regione e dall’estero dei visitatori, porta ad avere delle positive ricadute per il nostro territorio. Ora si tratta di continuare ad individuare un numero sempre maggiore di espositori ad alto contenuto specialistico e innovativo, sia a livello nazionale che internazionale – conclude Cristini -, per innalzare ulteriormente il livello qualitativo della manifestazione».

Da parte del pubblico è stato confermato il forte apprezzamento verso il format della kermesse, che abbina alla ricca parte espositiva, un altrettanto fitto calendario di corsi, laboratori e dimostrazioni, per un totale di 1.400 appuntamenti in quattro giorni.

Inoltre, commenti molto positivi per le ultime novità: un nuovo portale per acquistare a prezzi scontati, un concorso artistico dedicato alle donne in occasione dell’8 di marzo, tutorial sul canale Youtube, una nuova area dedicata al ricamo, e una parete di “veline” con le dediche lasciate dal pubblico.

L’apportare sempre qualcosa di nuovo, anticipatore spesso di nuove tendenze, è una caratteristica tipica di Bergamo Creattiva, in grado di “catturare” sempre più appassionati e operatori professionali. Non è quindi un caso che dal debutto avvenuto nell’ottobre del 2008, la manifestazione votata alla massima creatività ha registrato un trend in costante crescita in tutte le voci, in particolare per quanto concerne la superficie espositiva, e il numero di presenze d’imprese e pubblico.

«Con un format davvero unico - spiega Carlo Conte, responsabile per Promoberg della manifestazione -, Creattiva si è fatta conoscere rapidamente in tutta Italia, conquistando in poco tempo anche l’attenzione di imprese e visitatori stranieri. Quest’anno gli espositori oltre confine sono stati ventidue, sette in più rispetto ad un anno fa, in rappresentanza di nove paesi europei. In aumento anche il pubblico estero, che spesso raggiunge Bergamo tramite i voli low cost di base all’aeroporto di Orio».

L’ennesimo successo di Creattiva è il miglior prologo per il prossimo evento fieristico di Promoberg: dal 20 al 24 marzo alla Fiera di Bergamo sarà di scena Lilliput, il villaggio creativo/educativo dedicato all’infanzia. Come da tradizione, le prime due giornate saranno riservate alle scuole, mentre il week end sarà aperto a tutti, famiglie in testa.

© riproduzione riservata