Da Bracca e Pineta bonus ai dipendenti Riconosciuto 15% in più nella busta paga

Da Bracca e Pineta bonus ai dipendenti
Riconosciuto 15% in più nella busta paga

Il gruppo bergamasco Acque Minerali Bracca e Pineta con stabilimenti a Zogno, in valle Brembana e a Clusone, in valle Seriana, dopo aver partecipato alla catena di solidarietà a sostegno dell’ospedale Papa Giovanni XXIII, riconosce un bonus del 15% nella busta paga dei dipendenti al lavoro in emergenza Covid-19.

Il gruppo ha applicato fin dal 9 marzo 2020 tutte le procedure necessarie a prevenire il contagio da Coronavirus attraverso protocolli aziendali, informative a dipendenti trasportatori e clienti, modifica degli orari di turnazione così da evitare assembramenti di personale, fornitura dei dispositivi di protezione individuale necessari ad evitare il contagio e disinfezione della totalità degli stabilimenti a cura di un’impresa esterna specializzata.

A integrazione del rafforzamento delle procedure di sicurezza e prevenzione la società ha anche ha potenziato anche la disinfezione settimanale con atomizzatore elettrostatico e prodotto a base alcolica


© RIPRODUZIONE RISERVATA