Da sabato a Curno anche Unieuro  Nuova apertura nello Spazio Conad

Da sabato a Curno anche Unieuro
Nuova apertura nello Spazio Conad

Cinque nuovi negozi Unieuro entrano negli ipermercati ex-Auchan gestiti da Conad, 4 in Lombardia e uno in Veneto.

Ad ospitare il punto vendita del marchio dell’elettronica, oltre allo «Spazio Conad» di Curno, saranno quelli di Padova, Vimodrone (Milano), Merate (Lecco) e Rescaldina (Milano). I cinque ipermercati ex-Auchan sono gestiti da imprenditori soci di Cia-Conad nell’ambito del progetto di acquisizione delle attività di Auchan Italia, oggi Margherita Distribuzione, da parte del gruppo Conad.

Sabato l’apertura ufficiale del negozio Unieuro all’interno dell’ipermercato di Curno. «Verranno impiegati una decina di dipendenti ex Auchan assunti dal nuovo gestore alle stesse condizioni contrattuali» spiega Alberto Citerio, segretario Fisascat Cisl. «Il passaggio dei lavoratori è avvenuto su base volontaria, non sappiamo ancora se in futuro Unieuro procederà a nuove assunzioni» aggiunge.

Intanto i sindacati in questi giorni stanno discutendo i termini del passaggio dell’ex supermercato Auchan di Sarnico a Margherita Distribuzione, mentre per gli altri negozi del colosso francese, gli iper di Bergamo e Antegnate e lo Sma di Verdello, i tavoli non sono ancora aperti. «I dubbi maggiori - spiega Citerio - riguardano Antegnate (95 addetti) e Verdello (30 dipendenti) per cui non abbiamo ancora garanzie. Per Bergamo, invece, siamo abbastanza tranquilli, il passaggio avverrà entro il 30 giugno anche se non sappiamo ancora chi lo gestirà».


© RIPRODUZIONE RISERVATA