Dopo Zegna e la maison Valentino un bergamasco a caccia di talenti
Il team del fondo di private equity Style Capital al ritiro del premio Team of the Year Fashion/Luxury vinto a fine 2018. Da sinistra, Roberto Gattoni, Francesca Grosso, Roberta Benaglia e Filippo Cavalli

Dopo Zegna e la maison Valentino
un bergamasco a caccia di talenti

Ha concluso la sua collaborazione con Valentino per una nuova avventura che presto potrebbe anche parlare bergamasco. Filippo Cavalli, 44 anni originario di via Pignolo, da circa un anno è entrato nella squadra di Style Capital, fondo specialistico di private equity focalizzato su investimenti nel segmento del lifestyle italiano

«Un’avventura completamente nuova – commenta -, che mi permette di investire sulla mia professionalità e la mia passione ed esperienza nel mondo della moda. Style Capital è nata a sostegno dello sviluppo di piccole e medie imprese, con fatturato compreso tra 15 e 100 milioni di euro, che operano nelle aree di eccellenza tipiche del “Made in Italy”: le parole chiave di ogni progetto sono unicità nello stile, fashion, design, qualità, innovazione ed inimitabilità di prodotto, distribuzione internazionale» spiega.

Il fondo, nato da un’idea di Gaetano Marzotto - attuale presidente - e Roberta Benaglia, ceo del fondo, ha tra l’altro vinto nel 2018 il premio «Team of the Year Fashion/Luxury» per l’anno anno appena concluso con la seguente motivazione: «È uno dei pochi fondi specializzati nel settore della moda e in poco tempo ha già realizzato diverse acquisizioni anche all’estero». Che è quello che è accaduto: «L’ultimo investimento effettuato è stato infatti su un brand di denim californiamo, Re-Done – spiega Cavalli, presente al ritiro del premio -. Il team del fondo è lo stesso che in passato ha realizzato operazioni di private equity molto note come Twin Set e Golden Goose. Siamo una realtà che raccoglie fondi da investitori che vengono quindi reinvestiti su aziende che hanno un potenziale di crescita: lavoriamo quindi per far crescere le aziende sulle quali investiamo e, occupandoci principalmente di realtà fashion, si tratta di farle diventare dei veri e propri brand globali».

L’investimento seguito da Filippo Cavalli fin dal suo arrivo nel fondo è l’etichetta «forte_forte» (ne è attualmente anche il general manager, ndr), brand di lusso dedicato alla donna e made in Italy, fondato nel 2001 in provincia di Vicenza dai fratelli Giada e Paolo Forte.

«Abbiamo sottoscritto un accordo di investimento per rilevare la maggioranza dell’azienda veneta ed immettere risorse per finanziarne lo sviluppo: si tratta di una realtà da 15 milioni di euro di fatturato nel 2016, di cui già più del 70% realizzato all’estero, con mercati di riferimento come Francia, Stati Uniti e Giappone – spiega –. Il mio compito è stato quello di portare le mie competenze e l’esperienza dei miei anni nel settore per sostenere ulteriormente lo sviluppo del business».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 6 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA