Ecco «Race», il superyacht da sogno È l’ultimo gioiello di casa Riva
L’inaugurazione del superyacht «Race»

Ecco «Race», il superyacht da sogno
È l’ultimo gioiello di casa Riva

Nei giorni scorsi è stato protagonista di una scenografica messa in acqua presso il cantiere della Riva Superyacht Division di Ancona.

Uno dei sogni di Carlo Riva prende il largo. Il nuovo Riva 50, il primo superyacht dello storico marchio nautico, degno erede per standard di estetica, stile e innovazione dei celebri M/Y della serie «Caravelle» e «Atlantic» che Carlo Riva realizzò tra gli anni ’60 e ‘70 , nei giorni scorsi è stato protagonista di una scenografica messa in acqua presso il cantiere della Riva Superyacht Division di Ancona.

Battezzato «Race» dal suo armatore, l’ingegner Piero Ferrari, azionista del Gruppo Ferretti, il nuovo gioiello del mare è frutto della collaborazione tra Officina Italiana Design, lo studio bergamasco di progettazione fondato da Mauro Micheli e Sergio Beretta che disegna in esclusiva l’intera gamma Riva, e il team ingegneristico dedicato alla progettazione dei nuovi super yacht Riva con il comitato strategico di prodotto Ferretti Group.


Leggi di più su «L’Eco di Bergamo» in edicola domenica 24 marzo oppure acquistando a 0,99 euro la copia digitale sul sito www.ecodibergamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA