Giovedì 12 Giugno 2014

Galeries Lafayette sbarca a Milano
Il promotore è Antonio Percassi

Ecco il progetto delle Gallerie Lafayette a Segrate

È ufficiale ed è una notizia storica: Galeries Lafayette sbarcherà per la prima volta in Italia e parlerà bergamasco. Il magazzino francese più famoso al mondo sarà aperto al centro commerciale Westfield Milan in fase di edificazione a Segrate,

Westfield e Arcus Real Estate, controllata da Stilo Immobiliare Finanziaria, in qualità di promotori di Westfield Milan, hanno raggiunto un accordo con il più grande department store della Francia, per l’apertura di un flagship store in quello che sarà il maggiore centro commerciale in Italia la cui inaugurazione è prevista per il 2017-2018.

Lo store italiano Galeries Lafayette, che segue le recenti aperture a Pechino e Jakarta, sarà il secondo negozio europeo al di fuori della Francia. Il flagship store di 18mila metri quadrati di gla (gross leasable area), che si svilupperà su quattro piani, contribuirà a fare di Westfield Milan la nuova destinazione per lo shopping dei cittadini milanesi, per clienti italiani ed europei, così come per i turisti internazionali, a complemento delle aree commerciali più tradizionali di Milano.

Con una superficie di 175mila mq, Westfield Milan, un progetto con un investimento pari a circa 1,3 miliardi di euro che vedrà più di 300 negozi delle più grandi firme e un luxury village, sarà dotato della più moderna tecnologia digitale e di servizi turistici, offrendo al contempo molte attività per il tempo libero e per l’intrattenimento, quali cinema e ristoranti (ben 50), con un parcheggio da 10mila posti auto.

Westfield Milan ha un bacino di utenza di oltre 7 milioni di consumatori, con un potenziale di spesa di 4,9 miliardi di euro. «Il centro – ha commentato Antonio Percassi, presidente di Stilo Immobiliare Finanziaria – sorgerà in una zona chiave d’Italia, con un bacino domestico e turistico molto attraente per i retailer. Il reddito pro capite nella Regione supera la media europea del 35% ed attira mediamente ogni anno oltre 13 milioni di turisti».

© riproduzione riservata