Il Kilometro rosso premia  le invenzioni top per il futuro
Una precedente edizione di K-Idea al Kilometro Rosso

Il Kilometro rosso premia

le invenzioni top per il futuro

«K-Idea», l’iniziativa del Kilometro Rosso che premia e supporta le invenzioni e le idee più innovative che nascono in modo indipendente, è giunta alla sesta edizione e ha incoronato i tre progetti migliori.

La vittoria è andata a pari merito a «NiuRion», un nuovo strumento riabilitativo strutturato come un videogame interattivo; a «SestoSensor», per un sensore a fibre ottiche per il monitoraggio strutturale con una nuova tecnologia di lettura; a «My Angel Care», un braccialetto in silicone che permette di leggere e trasmettere i dati sanitari di primo soccorso di chi lo indossa.

Venerdì 21 novembre, al Kilometro Rosso a partire dalle 16, la presentazione dei progetti e di alcuni prototipi con la premiazione delle idee vincitrici.

Quest’anno sono arrivate centinaia di idee e progetti, prevalentemente dalla Lombardia (64%, di cui il 61% da Bergamo) e il 36% dal resto del territorio nazionale (12% dal centro, 8% dal sud, 8% nord-est e 8% nord-ovest).


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA