Giovedì 17 Luglio 2014

Il Palanorda e la messa a norma

«Soluzione in un bando regionale»

Antonio Rossi, assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia, alla Foppapedretti

«Foppapadretti ha una propensione all’innovazione e un’attenzione allo sport che la candidano a una presenza nel padiglione della Regione a Expo». L’ha detto Antonio Rossi, assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia, dopo aver visitato l’azienda Foppapedretti e le ragazze della squadra di pallavolo.

FOPPAPEDRETTI INNOVA - “Il sito produttivo di Foppapedretti - ha detto l’assessore - mostra tutta la capacità dell’azienda di saper innovare anche in campo sportivo, dove l’impresa è storicamente legata alla pallavolo femminile di Bergamo, che ha conquistato tanti titoli non solo a livello nazionale”.

PALANORDA - “Pallavolo - ha spiegato l’assessore Rossi - significa anche affrontare la questione del Palanorda, che è bisognoso di adeguamenti alle normative federali”. “La Regione - ha aggiunto - è attenta all’impiantistica sportiva del territorio e pensa che la partecipazione del Comune di Bergamo a uno dei bandi per il settore possa garantire la soluzione della situazione”.

“La titolata pallavolo di Bergamo sponsorizzata Foppapedretti - ha sottolineato Rossi - merita di poter disporre stabilmente di un impianto pienamente a norma, che auspico teatro di ulteriori successi”.

KASK, DIECI ANNI DI QUALITÀ - Prima della Foppapedretti, Rossi ha visitato la Kask di Chiuduno, accompagnato dal sindaco Stefano Locatelli. “Si tratta di un’azienda che festeggia il suo primo decennio di vita - ha sottolineato -, ma che è già una realtà nota a livello internazionale per la produzione di caschi delle diverse discipline del ciclismo e dello sci”. “Un’azienda

- ha aggiunto - con forte tasso di presenza giovanile e femminile, a conferma che i giovani lombardi sanno darsi da fare con successo”.

AZIENDE SIMBOLO PRESTO A PALAZZO - “La Foppapedretti nella sua doppia veste di azienda e sponsor e la Kask - ha concluso l’assessore Rossi - sono simboli del bergamasco operoso, che punta forte sulla promozione dell’attività motoria e sull’imprenditorialità innovativa, che è nostra intenzione mettere sotto i riflettori a Palazzo Lombardia”.

© riproduzione riservata