Venerdì 13 Giugno 2014

La Bergamasca sotto la lente Ocse

Al lavoro per immaginare il futuro

Dal 16 al 20 giugno Bergamo ospiterà la seconda missione della delegazione di economisti e esperti internazionali in preparazione della Territorial Review che verrà redatta entro la fine dell’anno dall’Ocse di Parigi su incarico della Camera di Commercio di Bergamo.

Dopo la prima missione, avvenuta nell’ultima settimana dello scorso febbraio, questa seconda visita vedrà all’opera una delegazione più folta, con una fitta agenda di incontri con istituzioni, organizzazioni e imprenditori locali in luoghi diversi del territorio bergamasco.

La delegazione sarà composta in tutto da sei persone. I tre rappresentanti dell’Ocse- Enrique Garcilazo, responsabile del Programma rurale e regionale di Ocse e gli economisti David Bartolini e Alexander Lembcke, che già hanno partecipato alla prima missione, saranno affiancati da un esperto internazionale (Rafael Boix Domènech dell’Università di Valencia, Spagna) e da due peer-reviewers provenienti da aree industriali europee in cui sono in corso progetti che possono fornire spunti d’interesse per le prospettive strategiche di Bergamo: Tomas Ekberg è Chief Analyst della Region Västra Götaland (Goteborg, Svezia); Linco Nieuwenhuyzen è Strategic Advisor del Brainport di Eindhoven in Olanda.

Lunedì 16 giugno nel pomeriggio la delegazione internazionale incontrerà i rappresentanti di Camera di Commercio, Confindustria, Imprese & Territorio e Università di Bergamo per una discussione sulle ipotesi preliminari del lavoro di ricerca. Nei giorni successivi la delegazione discuterà i temi delle riforme istituzionali e delle politiche di gestione del territorio con Camera di Commercio, Regione Lombardia, Provincia di Bergamo, Comune di Bergamo, Unione dei Comuni della Media Val Cavallina e rappresentanti delle associazioni d’impresa. Visiterà il Kilometro Rosso e avrà una serie di incontri con imprese e centri di ricerca ospitati nella struttura di Stezzano sui temi dell’innovazione e dell’internazionalizzazione.

Altri seminari riguarderanno i temi del credito e del sistema bancario in provincia di Bergamo e le sfide e le problematiche delle Piccole e Medie Imprese. Specifici momenti di discussione affronteranno il tema delle infrastrutture e il ruolo dell’aeroporto nonché le politiche del turismo con la partecipazione di esperti e operatori del settore turistico. Sono poi previsti incontri con rappresentanti e operatori dei servizi alle imprese e servizi ICT di Bergamo. La delegazione sarà ospite dell’incubatore (Point) di Dalmine e visiterà poi una industria metalmeccanica di Bergamo dove incontrerà un gruppo di imprenditori del settore. Dopo una visita alle infrastrutture e ad alcune aziende della Valle Seriana la missione si concluderà venerdì 20 giugno.

© riproduzione riservata