La disoccupazione non diminuisce ma le imprese cercano 40 mila persone

La disoccupazione non diminuisce
ma le imprese cercano 40 mila persone

Nonostante la disoccupazione le imprese continuano a non riuscire a soddisfare le loro richieste di personale.

Secondo i dati preliminari dell’Istat sul secondo trimestre 2016 le imprese italiane cercano senza trovarli oltre 40 mila dipendenti, lo 0,5% del totale. Una quota significativa benché sia in calo dallo 0,7% dei tre mesi precedenti. Fra i settori dove resta più difficile trovare il profilo giusto figurano la sanità e le attività artistiche.

I dati Istat considerano le ricerche di personale che, all’ultimo giorno del trimestre, sono iniziate e non ancora concluse nelle imprese con almeno 10 dipendenti, in rapporto al totale dei loro posti di lavoro (circa 8,5 milioni). Questi dati, spiega l’Istituto di statistica, possono dare segnali anticipatori sull’andamento dell’occupazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA