Nei bozzetti di Riva l’idea del superyacht Sbarca il gigante Race,  sfida dei 100 metri
Riva 50 metri «Race»

Nei bozzetti di Riva l’idea del superyacht
Sbarca il gigante Race, sfida dei 100 metri

Negli anni Sessanta i primi progetti di barche da diporto superiori ai 20 metri ideate dall’ingegnere. L’Officina Italiana Design firma la nuova ammiraglia

Quando nel 2016 furono definiti i primi disegni, Carlo Riva, mancato il 10 aprile del 2017, sottolineò: «Vorrei tanto vedere questo sogno realizzato». Così è stato. Perché dal motoscafo «Sebino» di 5 metri di lunghezza del 1953, sbocciato da intime piallature di legni pregiati, delicate come fossero fiori in un prato, della flotta Riva è entrato a far parte il gigante «Race», superyacht di 50 metri, meraviglia d’arte marina in un intreccio pregiato di alluminio e acciaio.

Un capolavoro, l’ennesimo per il brand di Sarnico, pulito nelle forme e per nulla ridondante, firmato dalla «matita» bergamasca di Officina Italiana Design. La nuova ammiraglia «Race», pare un post-it scritto dai facoltosi armatori, smaniosi di superyachts battenti bandiera Riva, fra sole, mare e salsedine. La prima sterzata sulle grandi metrature risale al 2012, con il varo del «122’ Mythos» (37 metri), il più grande mai «impacchettato» e primo barca in lega leggera di alluminio, realizzato ad Ancona nel cantiere navale Crn di Ferretti Group. Era il precursore al progetto avanzato nel 2014 a Montecarlo di una «Superyachts Division», che ha portato e porterà Riva sull’onda degli scafi da 50 (fatto il primo) ai 100 metri di lunghezza in acciaio ed alluminio, nati dalla brillante matita dello studio bergamasco di Mauro Micheli e Sergio Beretta. Il 50 metri è stato messo in acqua due settimane fa ad Ancona, il lancio commerciale al Salone nautico di Venezia dal 18 al 23 giugno e al Monaco Yacht Show, dal 25 al 28 settembre.

A firmare, con discrezione, l’acquisto del mega yacht è stato Pietro Ferrari, figlio di Enzo Ferrari, azionista Ferretti Group dal 2016 con una quota del 13,6%, ma anche appassionato di barche a tal punto di essere membro del Comitato strategico di prodotto di Ferretti Group.


© RIPRODUZIONE RISERVATA