Venerdì 16 Maggio 2014

Olcese rilevata da Felli Color

Valore dell’operazione 5,5 milioni

Lo stabilimento del Cotonificio Olcese di Cogno

Quando si dice la forza di un brand. Dopo qualche anno di «pausa», il marchio Cotonificio Olcese ritorna sul mercato con nuovi obiettivi e, soprattutto, una nuova proprietà. L’affitto di ramo d’azienda avviato nel 2011 da parte di una cordata di imprenditori, oggi si è trasformato in un acquisto a tutti gli effetti.

La Newcocot, società che aveva rilevato il Cotonificio Olcese di Cogno, nel Bresciano, nel 2006, è uscita definitivamente di scena con l’omologa del concordato datata novembre 2013. I soci attuali a cui fa capo rispettivamente il 33% delle quote sono: Fellifin Spa, che controlla al 100% la Felli Color di Martinengo; Filmar Spa, che fa riferimento alla famiglia Marzoli di Erbusco; e Area 19, legata all’imprenditore tessile bresciano Gianbattista Penna.

L’operazione ha un valore complessivo di 5,5 milioni di euro e comprende, oltre all’acquisto della sede di Cogno e del magazzino, anche quello degli impianti e dei marchi Olcese, Legnano Tinti e la partecipazione nel consorzio Filo di Scozia. Il Cotonificio Olcese continuerà a produrre filati in cotone mélange (attività che pesa per il 60%) e a vendere filati tinti. Questo anche grazie «al know-how e alla capacità di realizzare un prodotto di qualità che rappresentano il dna dell’azienda.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 16 maggio

© riproduzione riservata