«Per 10 grandi banche popolari un anno e mezzo per diventare Spa»

«Per 10 grandi banche popolari
un anno e mezzo per diventare Spa»

È il caso di Ubi e del Banco Popolare. Il Governo ha approvato le misure urgenti su settore bancario e investimenti. Lo annuncia il presidente del Consiglio Matteo Renzi in conferenza stampa a Palazzo Chigi dopo il Consiglio dei ministri.

«Oggi giorno di gioia perché si cambia e si corre. Attraverso l’articolo 1 interveniamo sulle banche popolari, non su tutte ma su quelle con un patrimonio superiore agli 8 miliardi: sono 10 in Italia che in 18 mesi dovranno superare il voto capitario e diventare società per azioni» spiega Renzi. Tra queste ci sono Ubi e Banco Popolare. «Le altre, se lo vorranno potranno rimanere cosi. È un momento storico. Il sistema bancario italiano è solido, ma vanno inseriti degli elementi di innovazione».

«Poi un invito: «Aiutateci a far passare il messaggio vero: non sono finite le banche territoriali, le banche popolari restano tali, quelle molto grandi hanno 18 mesi per fare quello che chiede il mercato, cioè diventare società per azioni. Dopo 20 anni è una riforma storica».


Leggi le 2 pagine su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA