Domenica 11 Maggio 2014

Auguri Nutella: 50 anni!

Un libro per festeggiarla

Nutella, il libro

Il 18 maggio si celebra in tutto il mondo un compleanno molto particolare, quello della crema da spalmare alle nocciole nata ad Alba (Cn) nel 1964: la Nutella.

Dopo 50 anni, Nutella è ancora uguale a se stessa, sia per il marchio sia per gli ingredienti. Questa icona del Made in Italy è rimasta giovane. È un long seller sempre in crescita, grazie a una precisa strategia di marketing e comunicazione, che viene svelata per la prima volta dal libro «Mondo Nutella», Rizzoli Etas, firmato da Gigi Padovani, appena giunto nelle librerie.

Èl’unico volume dedicato ai 50 anni di innovazione di questo prodotto-impresa creato dalla abilità di un pasticcere, Pietro Ferrero, che ne inventò l’antenato - il Giandujot - e dall’impegno imprenditoriale del figlio Michele e del nipote Giovanni, attuale Ceo di un gruppo che ha 20 stabilimenti in tutti i Continenti e 20 mila dipendenti.

Una mattina della primavera 1964 arrivò sulla tavola degli italiani. Erano gli anni del boom: Nutella inventò una nuova categoria merceologica, conquistò il Bel Paese e poi il mondo. Oggi ha cinquant’anni ma non li dimostra: per molti è diventata un mito, ed è oggetto di studio anche da parte dell’Ocse, come esempio di globalizzazione virtuosa. L’azienda di famiglia che la produce, emblema del capitalismo italiano, ha continuato a mietere successi grazie all’innovazione dei prodotti e alla scelta di mantenere solide radici nel territorio in cui è nata, le Langhe, tra le colline di noccioli.

© riproduzione riservata