A4, quando torna il «Tutor»?  Ancora nessuna attivazione

A4, quando torna il «Tutor»?
Ancora nessuna attivazione

È spento dal maggio dell’anno scorso a seguito di una vicenda giudiziaria relativa al brevetto, che vide soccombere Autostrade per l’Italia.

Ma tra fine giugno e inizio luglio era stato previsto il suo ritorno, anche sul tratto bergamasco dell’A4. Al 1° luglio, però, il Tutor, il sistema di rilevazione del superamento medio dei limiti di velocità, è ancora spento.

Quando ripartirà - al momento non si hanno date certe -, il «nuovo» Tutor sarà diverso (anche per non ripetere la violazione del brevetto) da quello spento 13 mesi fa e la riattivazione riguarderà, nella prima fase, soltanto il tratto tra i caselli di Dalmine e Cavenago-Cambiago, in direzione di Milano. In realtà la società autostradale aveva acceso già nei mesi scorsi a livello nazionale il nuovo sistema anti-infrazioni su alcune tratte autostradali italiane, di concerto con la polizia stradale. ma non sull’A4.


© RIPRODUZIONE RISERVATA