Denaro in valigia per oltre 400 mila euro Orio, nella borsa anche un chilo di oro

Denaro in valigia per oltre 400 mila euro
Orio, nella borsa anche un chilo di oro

In valigia denaro contante sopra i 10 mila euro e senza dichiarazione, per un totale di oltre 400 mila euro. A individuare le valigie «preziose» la Guardia di Finanza e i funzionari della Dogana a Orio al Serio. E un uomo aveva con sè anche 1 kg di oro.

I funzionari dell’Agenzia delle Dogane della Sezione Operativa Territoriale di Orio al Serio e la Guardia di Finanza hanno realizzato, nel mese di ottobre, numerose operazioni finalizzate al contrasto delle violazioni in tema di valuta e preziosi.

Sono stati sanzionati oltre 38 passeggeri controllati allo scalo di Orio al Serio, diretti prevalentemente verso i paesi del Nord Africa, che trasportavano nei bagagli al seguito un ammontare complessivo di 433.350 euro. Ciascun passeggero trasportava una somma superiore ai 10 mila euro, oltre la quale è prescritto l’obbligo di presentare la dichiarazione.

Un ulteriore operazione ha condotto al rinvenimento di 1 kg di oro senza la dichiarazione obbligatoria per legge. Il metallo rinvenuto era nascosto all’interno del bagaglio di un cittadino italiano in partenza per il Belgio: l’oro è stato sottoposto a sequestro a garanzia del pagamento della sanzione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA