Coronavirus, nuovo caso a Cisano  Tampone positivo: è un 50enne

Coronavirus, nuovo caso a Cisano
Tampone positivo: è un 50enne

La conferma viene dal sindaco Andrea Previtali che lo ha annunciato ai concittadini con un post su Facebook: «Nessuna emergenza sanitaria, solo l’applicazione preventiva dell’ordinanza regionale».

Un nuovo contagio si registra nella Bergamasca: si tratta di un 50enne di Cisano Bergamasco affetto da polmonite che ha fatto il tampone all’ospedale Papa Giovanni ed è risultato positivo. Ora è a casa, in quarantena, costantemente monitorato come prescrive il protocollo sanitario.

A confermarlo il sindaco di Cisano Andrea Previtali con un post sul suo profilo Facebook: «Carissimi cittadini, - scrive il sindaco- , per correttezza d’informazione e alla richiesta di molti, non posso smentire la notizia che un nostro concittadino è risultato positivo al Coronavirus.

Non voglio partecipare alla fiera mediatica del pettegolezzo anche nel rispetto delle persone coinvolte e dei cittadini della mia comunità.

Vi chiedo di non chiedermi il nome della persona ( che l’Ats non mi ha comunicato per rispetto della privacy). Quello che invece voglio dirvi e confermarvi é che il vostro sindaco é a conoscenza dello sviluppo reale della situazione epidemiologica e sanitaria sulla questione ed è in contatto diretto con ATS Bergamo. Proprio in relazione a ciò vi dico che non sussiste ad oggi nella nostra comunità nessuna emergenza sanitaria, solo l’applicazione preventiva dell’ordinanza regionale. Appena ho ulteriori comunicazioni vi terrò aggiornati in tempo reale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA