«Grecia e le altre» Il nuovo libro di don Ginami

«Grecia e le altre»
Il nuovo libro di don Ginami

Scritto da Valentina Alazraki e Luigi Ginami, il libro si intitola «Grecia e le altre», storia di donne di speranza contro la violenza, edito da San Paolo e pubblicato questo mese di luglio: «Un libro che narra di una camicetta bagnata di sangue di Rocìo in Messico» si legge nella presentazione.

Luigi Ginami è un sacerdote cattolico originario di Bergamo. È presidente della Fondazione Santina Onlus, che cura progetti di adozione a distanza e realizzazioni in ogni parte del mondo. In questa veste, ha visitato più volte i luoghi più martoriati da guerre, criminalità, cattiva politica e povertà: dal Messico al Vietnam, dall’Africa al Medio Oriente. In questi viaggi raccoglie testimonianze dirette e uniche: ospiti di grandi campi profughi, carcerati tristemente celebri, famiglie spezzate dalla violenza della guerra, sacerdoti, vescovi e suore di frontiera, uomini, donne e bambini di ogni fede accomunati dalla ricerca della pace e della dignità. In questo nuovo libro Ginami racconta l’orrore dei maltrattamenti nei confronti delle donne e terribili storie di femminicidio.

Un libro collegato alle tante attività dell’Associazione Onlus Amici di Santina Zucchinelli: i proventi del libro vanno infatti a sostenere le attività dell’associazione e in particolare ad aiutare l’opera a favore dei bambini con adozioni a distanza.

Luigi Ginami è conosciuto anche per un altro libro, quello sulla storia di Amina: «Amina Striscia di Gaza» il titolo. Il testo racconta di un viaggio nella Striscia di Gaza fatto dall’autore per istituire adozioni a distanza e portare aiuti all’ospedale cristiano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA