Martedì 06 Marzo 2012

A spasso in città
con personal shopper

Arriva all'appuntamento con un paio di Jimmy Choo ai piedi e una Bottega Veneta tra le mani, e questi due accessori sono già il suo biglietto da visita. Margherita Perico, 37 anni, di Gazzaniga, di lavoro fa l'image consultant che, per le profane, significa anche e soprattutto la personal shopper. «Do una mano a definire o risistemare l'immagine di una persona - spiega -. E questo significa dare anche una sbirciatina nel suo guardaroba».

Con lei abbiamo allora organizzato un pomeriggio di shopping a Bergamo. Abituata a lavorare tra Milano, Parigi e Dubai, per lei è un piacere tornare «a casa». Con Patricia Seroni, 32 anni, impiegata di Albino, si è conosciuta a una festa e la richiesta di consulenza è arrivata poco dopo. Per fare un po' di ordine nel suo look: «Spesso acquisto capi che mi piacciono, ma poi continuo a indossare sempre gli stessi completi» spiega Patricia.

Per saperne di più leggi L'Eco di Bergamo del 6 marzo

fa.tinaglia

© riproduzione riservata