«Dobbiamo tornare a fare punti» Atalanta pronta per la Samp

«Dobbiamo tornare a fare punti»
Atalanta pronta per la Samp

«Dobbiamo tornare a far punti visto che avremo partite contro avversari più alla nostra portata».

Alla vigilia del match contro la Sampdoria, ha parlato il tecnico dell’Atalanta Stefano Colantuono: «Veniamo da un trittico di partite che sapevamo sarebbe stato un ostacolo duro da superare, ma la squadra si è comunque ben comportata e ha dimostrato di avere buona salute. Ora però dobbiamo tornare a far punti visto che avremo partite contro avversari più alla nostra portata».

L’allenatore nerazzurro ha grande rispetto della Sampdoria, prossima avversaria degli orobici: «La dobbiamo considerare una big del campionato, perché la classifica dice questo. E’ una squadra che specialmente nel reparto offensivo ha tante armi per metterti in difficoltà. Ci vorrà massimo rispetto e grande attenzione, perché queste a volte possono essere le partite più difficili». Infine Colantuono si accoda all’appello lanciato ieri dal presidente Antonio Percassi: «Noi ci auguriamo che siano sempre solo giornate di sport. Siamo contenti che lo stadio sia stato riaperto a tutti perché sappiamo che quella fetta di spettatori può darci una spinta in più e sono convinto che l’assenza in questi mesi si sia fatta sentire».

Probabili formazioni Atalanta-Sampdoria, sesta giornata di ritorno di serie A, in programma domenica 1 marzo alle ore 15 al Comunale di Bergamo.

ATALANTA (4-4-2): 57 Sportiello, 13 Masiello, 29 Benalouane, 2 Stendardo, 93 Dramè; 28 Emanuelson, 21 Cigarini, 17 Carmona, 10 Gomez; 19 Denis, 51 Pinilla. In panchina: 1 Avramov, 3 Del Grosso, 5 Scaloni, 6 Bellini, 96 Kresic, 95 Grassi, 25 Spinazzola, 7 D’Alessandro, 9 Bianchi, 16 Baselli, 99 Boakye. All. Colantuono Squalificati: Migliaccio. Diffidati: Boakye, Denis, Stendardo, Moralez.
Indisponibili: Estigarribia, Raimondi, Cherubin, Moralez, Biava, Zappacosta.

SAMPDORIA (4-3-1-2): 2 Viviano, 29 De Silvestri, 26 Silvestre, 5 Romagnoli, 19 Regini, 30 Acquah, 17 Palombo, 6 Duncan, 8 Correa, 9 Okaka, 24 Muriel (88 Frison, 33 Romero, 3 Mesbah, 77 Wzsolek, 25 Coda, 32 Marchionni, 55 Lulic, 27 L.Djordjevic, 22 Rizzo, 18 Bergessio, 99 Etòo). All: Mihajlovic. Squalificati: Eder, Soriano, Obiang Diffidati: Duncan, Acquah, De Silvestri.
Indisponibili: Cacciatore, Munoz, De Vitis.

Arbitro: Damato di Barletta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA