Frosinone-AlbinoLeffe finisce 2-2
Vittoria sfumata al novantesimo

Un punticino. Avrebbero potuto essere tre se si pensa che il Frosinone ha pareggiato proprio al 90', ma il risultato è giusto considerando quanto ha espresso il campo. La notizia più bella per l'AlbinoLeffe, ora quartultimo con l'Ascoli, è il rilancio del portiere Pelizzoli che ha sfoderato un partitone.

Frosinone-AlbinoLeffe finisce 2-2 Vittoria sfumata al novantesimo

FROSINONE-ALBINOLEFFE 2-2
RETI
: 30' pt Cellini, 20' st Basha, 35' st Perico, 45' st Santoruvo.
FROSINONE (4-2-3-1): Sicignano 7; Semenzato 5,5, Scarlato sv (29' pt Guidi 5,5), Giubilato 6,5, A. Bocchetti 6; Caremi 6 (12' st Biso 6), Basha 6,5; Troianello 5,5, Calil 5,5 (16' La Mantia 6,5), Basso 6; Santoruvo 6,5. In panchina: Frattali, Gucher, Carlini, Mazzeo. All. Moriero.
ALBINOLEFFE (4-4-2): Pelizzoli 7,5; Garlini 6 (10' st Perico 6,5), Serafini 6, Sala 6, Piccinni 5,5; Laner 6, Previtali 6, Passoni 6, Foglio 6 (24' st Bergamelli 6); Cellini 6,5 (30' st Grossi sv), Ruopolo 5,5. In panchina: Layeni, Hetemaj, Poloni, Torri. All. Mondonico.
Arbitro: Giancola di Vasto.

Un punticino. Avrebbero potuto essere tre se si pensa che il Frosinone ha pareggiato proprio al 90', ma il risultato è giusto considerando quanto ha espresso il campo. La notizia più bella per l'AlbinoLeffe, ora quartultimo con l'Ascoli, è il rilancio del portiere Pelizzoli che ha sfoderato un partitone.

L'AlbinoLeffe stavolta è stato abbastanza pratico in fase d'attacco passando in vantaggio per due volte con Cellini e Perico, ma sono emerse ancora le lacune di un reparto arretrato non irreprensibile. Pelizzoli è stato decisivo nella ripresa in un paio di circostanze sul risultato di 1-1 e si candida per un ruolo di leader, quanto mai urgente in difesa. Bravo anche il suo collega Sicignano nel primo tempo a neutralizzare un contropiede di Ruopolo.

Il Frosinone ha fermato la caduta libera dopo una serie di quattro ko consecutivi, per l'AlbinoLeffe un passettino in avanti in un campionato nel quale dovrà soffrire per conquistare la salvezza.

La bordata di Perico al 35' st aveva illuso i seriani: la pesantissima vittoria sembrava ormai in cassaforte e invece il redivivo Santoruvo ha dato un duro colpo alle speranze dell'AlbinoLeffe di allontanarsi un po' dalle sabbie mobili della retrocessione.  

CRONACA
Frosinone e AlbinoLeffe in campo per la 16ª giornata del campionato di serie B. Due sorprese nello schieramento dei seriani: Mondonico rilancia da titolare Pelizzoli dopo il lungo stop e schiera terzino destro l'esperto Garlini in sostituzione di Perico. Confermato il modulo 4-4-2.

PRIMO TEMPO
3'
: tentativo di pallonetto di Troianello, la palla sorvola la traversa.
12': AlbinoLeffe insidioso con Serafini in scivolata.
13': errato retropassaggio, Ruopolo ha una limpida palla-gol, ma il portiere Sicignano gli sottrae il pallone con un grande intervento.
15': Pelizzoli devia in corner su conclusione angolata di Troianello.
17': Ruopolo scarta anche il portiere, ma Giubilato interviene in modo energico ed evita la deviazione in rete.
23': Sicignano salva su Cellini.
24': ammonito Garlini che sarà squalificato.
28': entra Guidi per Scarlato.
30' GOOL: traversone rasoterra da destra e preciso piatto di Cellini, in agguato in area di rigore. Sesta rete stagionale in campionato per l'attaccante.
35': colpo di testa alto di Troianello da posizione invitante.
43': contropiede di Foglio che, invece di smistare la palla a un compagno, passa in pratica al portiere.
44': intervento dubbio di Pelizzoli su Calil, l'arbitro ammonisce il giocatore del Frosinone.

SECONDO TEMPO
10': entra Perico per Garlini.
12': entra Biso per Caremi.
16': entra La Mantia per Calil.
20' GOL: cross di Biso, Serafini sorpreso e Basha trafigge di piede Pelizzoli.
24': entra Bergamelli per Foglio.
27': girata di Basso e strepitoso intervento in angolo di Pelizzoli.
28': Basso calcia da fuori area e ancora Pelizzoli ci mette una pezza.
30': entra Grossi per Cellini.
35' GOOL: splendida esecuzione di destro da fuori area di Perico che realizza la prima rete stagionale.
45' GOL: respinta di Pelizzoli, colpo di testa in tuffo di Santoruvo e 2-2.
45': 4' di recupero.
46'
: espulso Piccinni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA