Domenica 17 Gennaio 2010

Le pagelle dei nerazzurri
Capitan Doni superstar: 8

Le pagelle

Coppola 6,5: poco impegnato il nostro portiere, ma abile alla mezz'ora a deviare in angolo un tiro di Zarate
Capelli 6,5: sempre attento e spigoloso non ha, praticamente, sbagliato nulla
Talamonti 7: elegante nello stile ha dimostrato di ben meritare, come in passato, un posto da titolare fisso
Bianco 6,5: sufficienza piena anche per il centrale difensivo nerazzurro. Puntualmente lucido quando è stato chiamato in causa
Bellini 7: al temperamento ed alla dinamicità di sempre, il "bello" di Sarnico, ha macinato chilometri e chilometri pure sulla sua fascia
Ferreira Pinto 7: tenuto in campo da mister Mutti per un'ora ha evidenziato una condizione di forma vicina al top. Altro atalantino in vena di rivincite.
De Ascentis 7: battagliero più che mai ha giostrato con caparbietà in più zone del rettangolo di gioco
Guarente 7: è bastata una settimana di cura-Mutti per rivederlo come nelle ultime due stagioni. Altro che essere ceduto al mercato di riparazione
Padoin 7,5: mezzo punto in più per il gol di pregevole fattura. Gol a parte anche la sua prestazione ha più che mai convinto
Doni 8: doppietta a parte, ha toccato e smistato una caterva di palloni per i compagni di squadra. L'Atalanta è tornata nelle mani del suo capitano
Tiribocchi 6,5: ha corso ininterrottamente (e non solo in fase offensiva) sino alla sua sostituzione con Chevanton, un suo tiro nel primo tempo, dopo essersi ben liberato di un avversario, è finito fuori di poco
Ceravolo 6,5: subentrato nella ripresa a Ferreira Pinto ha tenuto positivamente la posizione tattica indicatagli dall'allenatore. Appena fuori dalla porta laziale un diagonale scoccato al limite dell'area
Peluso s.v. : è stato schierato l'ultimo quarto d'ora in sostituzione di Capelli
Chevanton s.v.: troppo pochi i minuti giocati per poterlo giudicare.
A. Z.

e.roncalli

© riproduzione riservata