Domenica 31 Gennaio 2010

Foppa, la Riso Scotti
finisce bollita: 3-0

La Riso Scotti finisce bollita al PalaNorda di Bergamo: le ragazze di Micelli hanno agguantato il successo in tre set. I primi due (25-21 e 25-22) contro una squadra che in campo reggeva il confronto con le bergamasche. Ma poi le rossoblù hanno dilagato e hanno umiliato le avversarie nel terzo parziale, chiuso addirittura sul 25-11.

Rilanciatasi in Coppa Italia a Urbino, dove è volata sulle ali di Lo Bianco e Piccinini, la Foppapedretti è tornata alla vittoria in campionato: la Scotti Pavia in classifica aveva sei punti in meno delle bergamasche e sulla carta si presentava come un'antagonista da non sottovalutare, tanto che nel match d'andata la Foppa soffrì per imporsi poi solo al tie-break.

Così invece non è stato sul terreno amico, con le bergamasche che hanno vinto un match che alla fine è forse sembrato fin troppo facile. Il tecnico Micelli ha mischiato le carte dell’attacco rossoblù nel corso del match, partendo con Bosetti nel ruolo di opposto, dando spazio a Fanzini per Del Core nel corso del primo set, inserendo Ortolani nel secondo parziale e spostando Bosetti nel ruolo di Del Core fino alla fine dell’incontro.

Esordio al PalaNorda anche per il neo acquisto Valentina Serena, in campo per due apparizioni che hanno dato respiro a Lo Bianco e nel finale di gara. Sul fronte opposto, Pavia si è presentato con Spinato, Pachale, Horvat, Caroli, Fernandez, Matuszkova e il libero Carocci.

Mercoledì alle 20.30 nuovo appuntamento al PalaNorda, per il ritorno dei Quarti di Finale di Coppa Italia con la Chateau d’Ax Urbino. La Foppapedretti tornerà poi in scena in Campionato domenica alle 20.30 a Perugia, per la sfida alla Despar in diretta tv su SkySport2.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO-RISO SCOTTI PAVIA 3-0
(25-21 25-22 25-11)
Foppapedretti Bergamo: Ortolani 5, Fanzini 1, Serena, Gujska n.e., Carrara (L) n.e., Furst 11, Merlo (L), Bosetti 18, Piccinini 19, Arrighetti 9, Lo Bianco 1, Del Core, Zambelli n.e. All. Micelli

Riso Scotti Pavia: Pachale 7, Spinato 1, Frigo, Carocci (L), Horvath 3, De Lellis, Grizzo, Poma, Caroli 6, Fernandez 12, Ikic 7, Matuszkova 4. All. Milano

Arbitri: Paolo Barbero di Chiavari (Ge) e Graziano Gelati di Motteggiana (Mn)
Durata set: 27’, 26’, 21’
Battute Vincenti: Bergamo 1; Pavia 1
Battute Sbagliate: Bergamo 3; Pavia 5
Muri: Bergamo 8; Pavia 5
Spettatori: 2.100
Incasso: € 15.175

r.clemente

© riproduzione riservata