Venerdì 05 Febbraio 2010

Serie D, domenica big match
fra il Pontisola e la Tritium

La quarta giornata di ritorno del gruppo B di serie D presenta partite importanti e ricche di fascino. Su tutte spicca la sfida tra Pontisola (26) e Tritium (45). I padroni di casa hanno conquistato due vittorie nelle ultime tre settimane e in attesa del recupero del match contro la Sestese si sono definitivamente allontanati dalle zone calde della classifica. Per gli uomini di Verdelli il test contro la Tritium sarà il punto chiave della stagione: vincere significherebbe recuperare terreno sul gruppone di media – alta classifica in lotta per un posto playoff. La Tritium ha giovato del periodo di forma del Pontisola, che nella scorsa giornata ha sconfitto la seconda della classe, il Voghera (3-1). I punti di vantaggio dalla squadra pavese sono ora 10, che potrebbero aumentare in caso di vittoria e tenendo conto del delicato incontro tra Olginatese (30) e lo stesso Voghera (35).

Il Caravaggio (15) sta vedendo allontanarsi sempre più la salvezza diretta dopo le ultime sconfitte. Il prossimo turno casalingo sarà ancora una sfida difficile contro un avversario messo meglio in classifica, l'Insubria (30). La squadra di Pozzi dovrà inoltre rinunciare al miglior attaccante in rosa, Marco Arena, squalificato per 4 turni dopo il match contro il Darfo.

Alzanocene (31) e Colognese (30) sono reduci dallo stop dovuto alla nevicata della scorsa settimana. La squadra seriana giocherà il recupero contro la Caratese mercoledì 17 febbraio alle 14.30, mentre i gialloverdi sfideranno la Solbiatese mercoledì 10 febbraio alle 14.30. Gli uomini di Piantoni non avranno vita facile contro il Pizzighettone (27), che nello scorso turno di campionato è stato sconfitto di misura dalla capolista Tritium (2-1). Si tratta dunque di un rivale ostico, ben organizzato e tenace, che con una vittoria tra le mura amiche potrebbe tornare in corsa per un posto playoff. Anche la Colognese è attesa da una trasferta. Gli uomini di Sgrò saranno in campo a Borgosesia (18) contro i padroni di casa, invischiati nella lotta per non retrocedere. La classifica non deve trarre in inganno: trasferta ostica e campo pesante potrebbero essere fattori determinanti del match.

Simone Masper

r.clemente

© riproduzione riservata