Mercoledì 10 Febbraio 2010

Champions, Foppa a Treviglio
giovedì sera contro le polacche

Sarà il PalaFacchetti di Treviglio il palcoscenico del primo atto dei playoff a 12 squadre della Champions League di pallavolo femminile. La Foppapedretti tornerà così di scena nell'impianto che l'ha vista protagonista nelle ultime stagioni internazionali.

Per l'indisponibilità del PalaNorda di Bergamo, giovedì 11 febbraio alle 20.30 si alzerà dunque il sipario si alzerà sul campo da gioco di Treviglio, dove le rossoblù affronteranno le polacche del Fakro Muszynianka nella prima delle due sfide da dentro o fuori per il passaggio al turno dei playoff 6 (il ritorno è in calendario giovedì 18 febbraio alle 18).

La gara, trasmessa in diretta da Sportitalia2, sarà diretta dagli arbitri Zorica Bjelic (Srb) e Alexandros Varthalitis (Gre). Lo Bianco e compagne hanno preso confidenza con il PalaFacchetti già dal pomeriggio di martedì, alla ripresa settimanale delle sedute d'allenamento, e torneranno a Treviglio nella serata di mercoledì e nella mattinata di giovedì per preparare la sfida alle polacche, seconde classificate nel girone D della prima fase della competizione, con tre vittorie e tre sconfitte alle spalle dell'Asystel Novara.

Ha ripreso ad allenarsi oggi anche Valentina Arrighetti, bloccata nell'ultima gara di campionato da un problema alla spalla destra. Il lavoro differenziato consentirà allo staff medico e al tecnico Micelli di valutare il suo possibile recupero per il match di Coppa.

Prima della sfida europea contro le polacche,, Christiane Furst riceverà il premio quale miglior attaccante della Main Phase di Champions League. La Cev ha infatti assegnato i riconoscimenti per i migliori giocatori e le migliori giocatrici della prima fase. E bandiera rossoblù tra i premi individuali è proprio Christiane Furst.

ASTA BENEFICA PER HAITI
È on line su www.legavolleyfemminile.it l'asta benefica promossa dalla Lega Pallavolo serie A femminile per raccogliere fondi destinati alla popolazione di Haiti, colpita duramente dal tremendo sisma del 12 gennaio scorso. All'asta ci sono le sedici maglie da gioco indossate e autografate da alcune delle campionesse che hanno illuminato l'All Star Game andato in scena a Verona lo scorso 23 gennaio. Per fare un'offerta è sufficiente inviare un'e-mail all'indirizzo [email protected], indicando il codice dell'articolo e un'offerta superiore a quella già presente entro il giorno di scadenza del lotto d'asta indicato on line.

In caso di parità di offerta economica nei giorni in cui la sezione non è aggiornata prevarrà l'offerta pervenuta prima (farà fede l'orario di invio dell'email) e il rilancio minimo è di 5 euro. Le offerte verranno aggiornate dal lunedì al venerdì (dalle 10 alle 19) e tutto il ricavato dell'asta sarà integralmente versato sull'apposito conto corrente bancario aperto dal Coni e denominato «Coni-pro Haiti».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata