Venerdì 02 Aprile 2010

AlbinoLeffe, goleada al Gallipoli
La salvezza è quasi garantita

GALLIPOLI-ALBINOLEFFE 1-5
RETI: 18' pt Laner, 23' pt rig. Artistico, 32' pt Hetemaj, 40' pt Cristiano, 10' st Cellini, 42' st Ruopolo.
GALLIPOLI(3-5-2): Sciarrone 5.5; Abbate 5, Grandoni 5, Pallante 6; Daino 5.5, Mancini 5.5, Pederzoli 5.5, Viana 6 (1' st Lazzari 6), Scaglia 5.5 (21' st Sosa sv); Di Carmine 5.5 (8' st Paez 6), Artistico 6.5. In panchina: Koprivec, Tagliani, Moro, Mounard. All. E. Rossi 5.5.
ALBINOLEFFE (3-4-1-2): Layeni 6; Piccinni 6, Passoni 6, Garlini 6; Perico 6 (36' st Bergamelli sv), Previtali 6, Hetemaj 6, Cristiano 6 (30' st Foglio sv); Laner 6.5; Cellini 6.5 (30' st Cia sv) Ruopolo 6. In panchina: Offredi, Geroni, Torri, Maino. All. Mondonico 6.5.
Arbitro: Candussio di Cerfignano 5.5.

Forse è presto per dirlo, ma la goleada esterna dell'AlbinoLeffe contro il Gallipoli, un sonante 5-1, sembra proprio che possa valere la virtuale salvezza. I seriani si sono ormai allontanati dall'area retrocessione: distava 4 punti alla vigilia del match, mentre ora i bergamaschi si coccolano un rassicurante +6.

L'AlbinoLeffe ha sfoderato una prestazione maiuscola contro una pericolante in crisi, di risultati (era l'esordio di mister Rossi dopo le dimissioni di Giannini), e di soldi (rischio di fallimento), tanto che il match non è mai stato in discussione. Un merito indiscutibile della squadra di Mondonico.

I seriani hanno segnato al 18' pt con Laner (girata ravvicinata su assist di Cellini) e, dopo il momentaneo pareggio di Artistico su rigore al 23' pt (fallo di Garlini), hanno maramaldeggiato con le reti di Hetemaj al 32' pt (al primo gol in Italia: piatto destro su corner), Cristiano al 40' pt (cross da destra di Perico e incornata in tuffo), Cellini al 10' st (pregevole conclusione di sinistro al volo: decimo gol stagionale) e Ruopolo al 41' st con un diagonale in contropiede.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata