Supercross: sabato ad Almenno
di scena campioni internazionali

Supercross: sabato ad Almenno di scena campioni internazionali

Quest'anno alzeranno il sipario in Bergamasca gli Internazionali di supercross che prevedono sei appuntamenti con i migliori specialisti della funambolica disciplina fuoristrada. La prima competizione si disputerà infatti sabato sera, con inizio alle 21, ad Almenno San Salvatore, in zona quartiere Ronco, non lontano dal Tempio di San Tomè.

In cabina di regia ci saranno i tecnici del Moto Club Berbenno, una garanzia, in passato artefici del Fun Cross, l'anno scorso distintisi nella 2ª gara sempre degli Internazionali supercross (a Sant'Omobono Terme), che saranno supportati dal promoter del campionato, la Offroadproracing.

Il torneo continuerà quindi con la classicissima di Carpi (Mo) il 26 giugno, a Cerverese Santa Croce (Pd) il 9 luglio, a Latina il 31 luglio, il 7 agosto (località e club da definire), e si concluderà in Umbria il 18 settembre, a San Giustino Umbro (Pg).

La gara orobica coinvolgerà la classe regina, la Sx1, diventata open, e la classe junior, solo a Carpi e Latina ci saranno tutte le tre categorie previste (Sx1, Sx2 e Sx junior). I campioni in carica sono lo stesso vincitore di Sant'Omobono 2009, Angelo Pellegrini, e, tra i giovani, Lorenzo Cucini.

Tra gli altri attesi protagonisti l'asso bresciano Chicco Chiodi, lo statunitense Justin Mannevy, Stefano Dami. Mannevy, in particolare, è un ventunenne talento americano che arriva in Italia dopo le ottime prestazioni ottenute nel campionato Ama Usa, qualificandosi in finale otto volte e concludendo sempre a ridosso dei primi 10.

Arriva con lo spirito di vincere tutto e dominare il campionato, anche se - non conoscendo né piste, né avversari - non sarà facile ambientarsi. La pista, estemporanea, sarà realizzata dallo specialista del settore Armando Dazzi, e presenterà tutte le classiche difficoltà della disciplina, ovvero salti, cunette, curve, panettoni etc. I momenti clou, le due finali Sx1, sono in scaletta alle 23 ed alle 23,45. Due le finali anche per gli junior, alle 22,45 ed alle 23,30.
 D. S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA