Giovedì 02 Settembre 2010

Foppa: partnership con la Norda
Presentate Nucu e Signorile

Da una collaborazione ormai pluriennale è nata una nuova, importante sinergia. Il Volley Bergamo ha infatti da oggi un nuovo co sponsor che darà una nuova denominazione alla squadra rossoblù che scenderà in campo nelle prossime due stagioni: in Italia e in Europa, sarà Norda Foppapedretti Bergamo.

L'accordo è stato ufficializzato stamattina, giovedì 2 settembre, nel corso della conferenza al PalaNorda. È stato Andrea Veneziani, responsabile delle relazioni esterne del Volley Bergamo, a spiegare come «quella di oggi fosse una doppia occasione per aprire l'era Norda Foppapedretti e presentare al pubblico bergamasco le ultime arrivate in casa rossoblù, Iuliana Nucu e Noemi Signorile».

«La famiglia del Volley Bergamo cresce - ha raccontato il presidente Luciano Bonetti -. Siamo qui oggi per dare il benvenuto a un nuovo partner, non un semplice sponsor, ma un marchio importante e prestigioso che affiancherà quello di Foppapedretti accompagnando il Volley Bergamo in Italia, in Europa e nel mondo. Il benvenuto è per Acqua Norda, che darà nuova luce alla stagione rossoblù. E un grazie sincero va al suo amministratore delegato, Carlo Pessina, che ha risposto al nostro appello e ha scelto di affiancarci deciso nella nostra avventura».

Le affinità fra Norda e la Foppapedretti sono da tempo evidenti e hanno vissuto un costante crescendo: Norda ha cominciato infatti come fornitore ufficiale di acqua per la squadra regina del volley nazionale, è passata poi ad una presenza più diretta della propria immagine nello spazio di gioco, tanto da dare il nome al palazzetto di Bergamo, diventato ufficialmente «PalaNorda», e infine, nella scorsa stagione, si è fatto notare sulle maglie delle ragazze in una posizione inequivocabile: vicino al loro «cuore».

La conferenza stampa è stata però anche l'occasione per conoscere e presentare i primi volti nuovi in casa rossoblù: Iuliana Nucu e Noemi Signorile sono state protagoniste di giornata e hanno vissuto le prime emozioni bergamasche. Per entrambe un'unica chiara intenzione: «Siamo a Bergamo perché abbiamo voglia di vincere».

La romena Iuliana Nucu, 30 anni a ottobre, ruolo centrale, che nello scorso campionato ha giocato a Urbino ed è in Italia ormai da otto anni, e alla ventenne Noemi Signorile, reduce da una stagione a Verrona in serie A2: palleggiatrice di ruolo, sarà la vice Lo Bianco.

Insieme a Iuliana e Noemi, anche l'intero staff tecnico, quasi interamente rivoluzionato rispetto alle ultime stagioni. Hanno sfilato davanti a telecamere e taccuini oltre all'allenatore Davide Mazzanti e al suo secondo Giulio Bregoli, già presentati al pubblico orobico nelle scorse settimane, anche i nuovi arrivati Stefano Lavarini, assistente tecnico, e Daniele Bramard, preparatore atletico. Insieme a loro anche il confermato scoutman Gianni Bonacina.

Tra i tanti volti importanti presenti al PalaNorda, anche quello del vice presidente del Volley Bergamo, Enrica Foppa Pedretti, dell'assessore allo Sport del Comune di Bergamo, Danilo Minuti, e dell'assessore allo Sport della Provincia di Bergamo, Alessandro Cottini. Tutti pronti a rivolgere un caloroso saluto di benvenuto ad atlete, tecnici e a Norda. Protagonisti di un simbolico taglio del nastro per il via a una nuova, entusiasmante stagione.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata