Zenucchi conquista la maratona
Ecco tutte le quattro classifiche

Zenucchi conquista la maratona Ecco tutte le quattro classifiche

Il bergamasco Emanuele Zenucchi, portacolori della Recastello Radici Group, ha vinto la 12ª maratona internazionale Città di Bergamo. Il 41enne seriano, già trionfatore nel 2003 e nel 2007, si è imposto con il tempo di 2.25'22" e ha superato la concorrenza di Pietro Colnaghi, secondo in 2.31'14" e di Riccardo Faverio, del Gruppo sportivo Orobie, terzo in 2.41'03". In campo femminile dominio della romena Anna Hecko, prima al traguardo in 2.52'25", davanti a Maria Lograsso (2.59'19") e a Patrizia Rossi, molto più staccata (3.19'36")

Nella mezza maratona il successo ha arriso al marocchino Taoufik El Barhoumi, impostosi in 1.09'16", davanti a Fabrizio Sutti in 1.09'21" (terzo Giovanni Paris dell'Atletica Gavardo in 1.11'17"). Da segnalare la grande sportività di quest'ultimo che, accortosi che il marocchino aveva sbagliato clamorosamente percorso nel tratto finale perdendo così il comando della gara, ha rallentato apposta consentendo a El Barhoumi di risorpassarlo in dirittura d'arrivo.

Nella mezza maratona donne affermazione di Monica Bonfanti del Cus Bergamo in 1.22'30" davanti a Silvia Moreni (Atletica la Torre) che si è arresa per soli 7" (1.22'37). Terza Loretta Giarda (1.23'28"). Alla maratona e mezza maratona hanno partecipato complessivamente 800 atleti, mentre 350 amatori hanno aderito alla CorriBergamo, una non competitiva di 6 o 12 km con il ricavato devoluto alla Paolo Beli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA