Venerdì 01 Ottobre 2010

Ciclismo: Gp «L'Eco di Bergamo»
Domenica ci sono 263 allievi al via

Sono 263 gli allievi iscritti al prestigioso 60° Gran premio «L'Eco di Bergamo» in programma domenica 3 ottobre e organizzato dal Team 2003. Alcuni di loro, un centinaio quelli extraprovinciali, si sono già allenati sul percorso concentrandosi sul Colle Gallo che potrebbe rivelarsi decisivo nell'economia della corsa.

Tra i favoriti ricordiamo i veneti Giacomo Peroni, che nel 2010 ha conquistato ben tre titoli tricolori di categoria (uno individuale su strada e due a squadre su pista nell'inseguimento e nell'americana), Riccardo Donato, per lui nove vittorie stagionali, tra cui la crono tricolore e due titoli su pista a squadre come Peroni, e Francesco Castegnaro, un fenomeno della pista, che ha centrato anche otto affermazioni su strada, delle quali tre nella nostra provincia.

In prima fila pure Riccardo Minali e Stefano Marchesini, pure loro veneti, i toscani Michael Capati, Alessandro Sforza, Marco Tomi, Andrea Roganti, Umberto Orsini, Michael Giannelli, Lorenzo Luisi, Simone Bacchetta, Cristian Uccelli e Lorenzo Friscia e i piemontesi Loris Berardi, Mattia Lerda, Alberto Marengo e Patrick Rasetti.

I bergamaschi? Sono naturalmente da tenere sempre in grande considerazione: tra di loro qualche chance in più di emergere per Michael Abitante, Simone Cattaneo, Eros Colombo, Alessandro Ferrari, Simone Guizzetti, Michael Marchesi, Marcello Pesenti, Andrea Pievani, Lorenzo Rota, David Zanchi e Simone Consonni. Per non parlare di diversi outsider in grado di confezionare la grande sorpresa.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata