AlbinoLeffe da dimenticare: ko per 3-0
La difesa va in barca contro il Varese

Era una partita difficile, contro un Varese che in casa non perde da due anni e mezzo, ma l'AlbinoLeffe ha disputato una delle prestazoni stagionali meno confortanti e, in primis a causa di errori disastrosi dei singoli, ha incassato un inequivocabile 3-0.

AlbinoLeffe da dimenticare: ko per 3-0 La difesa va in barca contro il Varese

VARESE-ALBINOLEFFE 3-0
RETI: 27' pt Ebagua, 43' pt Carrozza, 27' st Pugliese.
VARESE (4-4-2): Zappino 6; Pisano 6,5, Pesoli 6,5 (39' st Camisa s.v.), Dos Santos 6, Pugliese 7; Carrozza 6,5, Frara 6 (16' st Correa 6,5), Corti 7, Concas 6,5; Pinto 6 (7' st Alemao 6,5), Ebagua 7. In panchina: Moreau, Armenise, Osuji, Tripoli. All. Sannino.
ALBINOLEFFE (4-4-2)
: Tomasig 6; Zenoni 5, Sala 5, Piccinni 5, Regonesi 5; Grossi 6, Previtali 5,5, Hetemaj 5,5, Foglio 5 (9' st Cocco 5,5); Bombardini 5 (34' st Martinez s.v.), Torri 5,5 (41' st Pesenti s.v.). In panchina: Offredi, Garlini, Bergamelli, Mingazzini. All. Fortunato.
Arbitro: Giancola di Vasto 6 (Bianchi, Vivenzi; Penno).
Note: espulso Dos Santos al 45' st. Spettatori 4.515 (paganti 1.986, abbonati 2.529) per un incasso di 30.264 euro. Ammoniti Bombardini, Hetemaj, Piccinni, Carrozza. Recupero 6'+4'. Prima panchina in serie B per Daniele Fortunato.

Era una partita difficile, contro un Varese che in casa non perde da due anni e mezzo e sta rincorrendo le prime tre, ma l'AlbinoLeffe ha disputato una delle prestazioni stagionali meno confortanti e, in primis a causa di errori disastrosi dei singoli, ha incassato un inequivocabile 3-0.

La prima partita di Daniele Fortunato in panchina, in attesa che si rimetta mister Mondonico, non è stata fortunata, il problema è che la linea arretrata peggiore della serie B, ma non è stata colpa del solo reparto, ha combinato l'ennesima frittata favorendo i tre gol del Varese.

Al 27' st errore in fase di rinvio sulla sinistra di Regonesi, Concas ha crossato e in area Ebagua si è liberato di Sala fulminando Tomasig. Dopo che l'arbitro Giancola sì è infortunato (direttore di gara è diventato Penno, quarto uomo), al 43' pt una svirgolata di Hetemaj ha dato il là al raddoppio firmato da Carrozza. E nella ripresa, al 27' st, cross da destra, rinvio aereo sbagliato di Zenoni e Pugliese non ha avuto problemi nell'infilare il 3-0.

Alle spalle dell'AlbinoLeffe ci sono ancora sette squadre e i punti di margine sulla quartultima posizione sono tre, ma è indubbio che i seriani non possono concedersi così tanti errori a cuor leggero. Perché il campionato è molto lungo. L'unica attenuante è la forza ribadita da un Varese che punta con decisione ai playoff.

© RIPRODUZIONE RISERVATA