Mercoledì 01 Giugno 2011

Atalanta, dopo Colantuono
Gigi Del Neri o Delio Rossi

Il dopo Colantuono sembra avvicini sempre più all'Atalanta due nomi: Gigi Del Neri e Delio Rossi. I due ex tecnici nerazzurri sono in pole position nella corsa alla panchina. Anche se, a meno di un'improvvisa e al momento improbabile accelerata, nessuna decisione sarà presa prima del fine settimana. Dietro Del Neri e Rossi restano in lizza anche altri allenatori che hanno già fatto la serie A (Gasperini, Pioli, pare anche Ballardini e forse Ficcadenti), ma i primi due sono i favoriti. Non bisognerà però avere fretta, perché i tempi tecnici per arrivare al passaggio da Colantuono al suo successore non sono brevissimi. Tanto per cominciare c'è da trovare una soluzione con Colantuono.

Le posizioni sono chiare, chi farà la prima mossa lo deciderà il tempo. La società ribadisce ogni volta la sua posizione: primo onoriamo il contratto senza modificarlo (un anno di contratto, rinnovo automatico dopo la conquista della serie A), secondo gli «investimenti» di un anno fa (Ardemagni, Basha, Marilungo, Pettinari) dovranno far parte della rosa iniziale. Colantuono, da parte sua, porta le sue ragioni. Una su tutte: un allenatore promosso merita un prolungamento del contratto, perché se comincia la stagione con un solo anno è troppo debole.

A maggior ragione in una piazza che non lo ama e con un dirigente (Foschi) che l'ha già voluto ed esonerarlo due volte. Alla lunga le parti si lasceranno, in modo civile. Anche perché Colantuono pare abbia in mano una maxi-offerta del Torino. Poi l'Atalanta proverà a chiudere con uno tra Del Neri e Rossi, i più adatti al progetto di lungo periodo che vuole la valorizzazione dei giovani. Ma serviranno 4-5 giorni. Forse una settimana.

Pietro Serina

e.roncalli

© riproduzione riservata