Lunedì 04 Luglio 2011

Barreto ancora infortunato
al piede già operato due anni fa

Brutte notrizie, anche se è presto per lanciare un nuovo allarme, dal Sudamerica, dove Barreto sta disputando la Coppa America con il Paraguay: il centrocampista atalantino si è infortunato al piede sinistro già operato due anni fa.

Barreto ha esordito nel torneo domenica 3 luglio a Santa Fe, in Argentina: Paraguay-Ecuador si è conclusa sullo 0-0 ed è stato proprio il giocatore nerazzurro ad avere una delle più ghiotte palle-gol del match nel primo tempo, ma è stato decisivo l'intervento del portiere ecuadoregno Elizaga.

Il vero problema per Barreto è che è dovuto uscire al 37' pt, accompagnato dal fisioterapista e dal medico della Nazionale Manuel Aquilar, a causa di una contusione a un dito del piede sinistro. Non è stato possibile avere subito una diagnosi - come riportano i siti sudamericani - perché il dito era molto infiammato, si saprà qualcosa di più nelle prossime ore.

Nella conferenza stampa l'allenatore Gerardo Martino ha parlato di un problema al quinto metatarso, nello stesso punto che era stato operato nel 2009; un infortunio, come si ricorderanno bene i tifosi atalantini, che aveva costretto Barreto, tra una ricaduta e l'altra, a saltare in pratica tutta la stagione 2009/'10, quella della retrocessione, prima di recuperare per il Mondiale.

Naturalmente la speranza è che non sia nulla di grave, perché Barreto è considerato un giocatore fondamentale, anche per la sua esperienza, da Colantuono in vista del prossimo campionato, si spera da giocare in serie A.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata