Sabato 09 Luglio 2011

Red Bull in 1ª fila a Silverstone
ma subito dietro le due Ferrari

La Red Bull continua a dominare le qualifiche, centrando la pole position anche nel Gp di Gran Bretagna, con Mark Webber che questa volta ha battuto per 32 millesimi il compagno di team Sebastian Vettel. Ma la novità più importante che esce fuori dalle prove cronometrate del rinnovato circuito di Silverstone è la Ferrari di Fernando Alonso in seconda fila a soli 117 millesimi dall'australiano.

Il miglior risultato ottenuto dalla 150° Italia fin qui nella stagione, non come posizione in griglia ma come divario dalle monoposto blu. Un risultato importante perché ottenuto su una pista non certo favorevole per le rosse, visto che i curvoni veloci del tracciato ricavato sull'ex pista della Raf, di solito, mettono in difficoltà l'aerodinamica della monoposto di Maranello.

Ma le modifiche apportare edanche l'introduzione del nuovo regolamento sugli scarichi soffiati, nonostante la deroga concessa alla Renault che fornisce i motori al team campione del mondo, sembrano aver accorciato il divario tra le due vetture.

Un risultato importante per la Ferrari alla luce anche del quarto tempo ottenuto da Felipe Massa. Il pilota di San Paolo è a sette decimi dalla pole, ma in quel giro non è stato esente da errori e, soprattutto, con l'arrivo della pioggia non ha potuto effettuare un secondo tentativo con gomme morbide. Insomma un buon inizio, anche se la gara sarà un'altra cosa. Il Gp di Gran Bretagna è in programma domenica 10 luglio alle ore 14 (diretta su Rai 1).

Griglia di partenza
1a fila
1. Mark WEBBER (Aus) Red Bull-Renault 1'30"399 alla media di 234.599 Km/h
2. Sebastian Vettel (Ger) Red Bull-Renault 1'30"431
2a fila
3. Fernando Alonso (Esp) Ferrari 1'30"516
4. Felipe Massa (Bra) Ferrari 1'31"124
3a fila
5. Jenson Button (Gbr) McLaren-Mercedes 1'31"898
6. Paul di Resta (Gbr) Force India-Mercedes 1'31"929
4a fila
7. Pastor Maldonado (Ven) Williams-Cosworth 1'31"933
8. Kamui Kobayashi (Jpn) Sauber-Ferrari 1'32"128
5a fila
9. Nico Rosberg (Ger) Mercedes 1'32"209
10. Lewis Hamilton (Gbr) McLaren-Mercedes 1'32"376
6a fila
11. Adrian Sutil (Ger) Force India-Mercedes 1'32"617
12. Sergio Perez (Mex) Sauber-Ferrari 1'32"624
7a fila
13. Michael Schumacher (Ger) Mercedes 1'32"656
14. Vitaly Petrov (Rus) Lotus Renault 1'32"734
8a fila
15. Rubens Barrichello (Bra) Williams-Cosworth 1'33"119
16. Nick Heidfeld (Ger) Lotus Renault 1'33"805
9a fila
17. Heikki Kovalainen (Fin) Team Lotus-Renault 1'34"821
18. Jaime Alguersuari (Esp) Toro Rosso-Ferrari 1'35"245
10a fila
19. Sebastien Buemi (Sui) Toro Rosso-Ferrari 1'35"749
20. Timo Glock (Ger) Virgin-Cosworth 1'36"203
11a fila
21. Jarno Trulli (Ita) Team Lotus-Renault 1'36"456
22. Jerome D'Ambrosio (Bel) Virgin-Cosworth 1'37"154
12a fila
23. Vitantonio Liuzzi (Ita) HRT-Cosworth 1'37"484
24. Daniel Ricciardo (Aus) HRT-Cosworth 1'38"059

Classifica mondiale

1. Sebastian VETTEL (Red Bull) 186 punti
2. Jenson Button (McLaren) 109
3. Mark Webber (Red Bull) 109
4. Lewis Hamilton (McLaren) 97
5. Fernando Alonso Ferrari 87

m.sanfilippo

© riproduzione riservata