Giovedì 11 Agosto 2011

Tiribocchi: attacco competitivo
«Niente gol? Conta la preparazione»

«Io sono tranquillo e a Bergamo sto bene. Sono contento che molte squadre mi cerchino, ma io sto bene qui. Sia quando sono titolare, sia quando parto dalla panchina». Simone Tiribocchi non commenta le vicende di cronaca che stanno coinvolgendo l'Atalanta e preferisce parlare di sè e del ritiro che sta facendo con i suoi compagni. «È vero che non è mai capitato di stare senza gol in rititro, ma non credo sia un problema. Ora comunque la prima rete è arrivata - commenta Tir -. E poi non credo che i gol in questo momento contino: conta la preparazione, mia e di tutta la squadra».

E secondo il giocatore la squadra è pronta per affrontare la serie A: «Il nsotro attacco lo considero competitivo, con dei calciatori capaci di integrarsi tra loro - continua -. Non so se arriverà qualcun'altro ma credo che ad oggi abbiamo un ottimo attacco».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata