Martedì 06 Settembre 2011

«Difendiamo il nostro tesoro»
La Foppa presenta i suoi gioielli

Lo scenario è stato ancora una volta quello dell'Antegnate Shopping Center, per il secondo anno partner ufficiale del Volley Bergamo
Nella piazza Milano del Centro Commerciale che già aveva ospitato i colori rossoblù nella passata stagione, sono sfilati volti nuovi ed altri già conosciuti, per un ideale taglio del nastro in vista dell'avvio della stagione 2011-2012.

La Norda Foppapedretti, ai blocchi di partenza da Campione d'Italia per difendere lo scudetto conquistato lo scorso 6 giugno, ha presentato ai suoi tifosi i nuovi punti di forza: Annamaria Quaranta, Chiara Di Iulio, Angela Gabbiadini, Valentina Diouf e Valentina Serena. A tenerle per mano, il Presidente Luciano Bonetti, il Direttore Generale Giovanni Panzetti e il tecnico Davide Mazzanti, padroni di casa della Conferenza Stamp a andata in scena oggi.

Cinque volti nuovi, sorridenti ed emozionati, con una gran voglia di mettersi in gioco indossando la maglia della Norda Foppapedretti Bergamo: Annamaria Quaranta, l'opposto che arriva da Perugia pronta a mietere punti nell'attacco rossoblù, Chiara Di Iulio, la combattente reduce dalla conquista della Coppa CEV con Urbino, Valentina Serena, l'alzatrice di ritorno a Bergamo dopo la parentesi con Busto Arsizio che l'ha portata in Semifinale Scudetto, la fresca campionessa del mondo juniores Valentina Diouf, l'attaccante alta 202 centimetri, e l'astro nascente del Settore Giovanile del Volley Bergamo, Angela Gabbiadini, che andrà a ricoprire il ruolo di libero.

Ad alzare il sipario è stato il presidente Bonetti, pronto a richiamare il nuovo slogan che accompagnerà la stagione rossoblù: “Difendiamo il Tesoro. Andiamo a difendere lo Scudetto - ha sottolineato il Presidente del Volley Bergamo - e ripartiamo dalla conferma di Davide Mazzanti. Lui è la base da cui siamo partiti e su cui Panzetti ha costruito una nuova squadra competitiva. Gli obiettivi sono tutti, come sempre, poi vedremo durante il cammino. Ma so che possiamo lottare su tutti i fronti, perché non sono i soldi e i nomi che fanno vincere, ma lo spirito di gruppo”.

La parola è poi passata al Direttore Generale Giovanni Panzetti, che ha presentato così il nuovo gruppo: “Possiamo contare su un mix di giovani e atlete di grande esperienza e maturità, un gruppo in grado di variare molti moduli e con cui si può pensare di tornare a pensare a traguardi europei oltre che italiani”.

Il General Manager rossoblù ha poi fatto una carrellata sulle cinque nuove arrivate. Ciascuna di loro ha voluto esprimere la propria emozione nel vestire i colori della Norda Foppapedretti. A cominciare da Angela Gabbiadini: “Per me è un sogno poter continuare il mio percorso in prima squadra dopo tanti anni nel Settore Giovanile. Un grande orgoglio e un'altrettanto grande responsabilità, perché inizio con un cambio di ruolo”.

La parola è poi passata ad un'altra giovanissima, Valentina Diouf: “Arrivo da un'emozione grandissima come la vittoria del Mondiale Juniores, raggiunta con un gruppo di ragazze em ergenti su cui molte squadre stanno puntando. Per me Bergamo è una grande chance e la conferma che quello che si dice di questa Società è vero: questa è davvero una famiglia”.

Annamaria Quaranta ha sottolineato come “Trovarsi qui oggi, di fianco ad una coppa così bella che ricorda lo scudetto appena conquistato, è un onore. Proverò a difenderla, perché personalmente è un obiettivo che voglio tantissimo”, mentre Chiara Di Iulio ha raccontato che “non ho avuto la fortuna di Angela Gabbiadini di crescere in questa Società, per me è sempre stata veramente un sogno, per questo prometto il massimo impegno indossando questa maglia a caccia di tutti gli obiettivi”.

Infine Valentina Serena, un ritorno: “Qui ho imparato molto su tutti i fronti alla mia prima esperienza, perciò tornare è stata la scelta più naturale per me, la scelta che mi permetterà di far bene”.

La chiusura della conferenza stampa è toccata al tecnico Davide Mazzanti: “Il gruppo con cui andremo ad affrontare la nuova stagione mi entusiasma, perché è un gruppo che ha fame, già ora che non siamo ancora entrati nel vivo. La Società mi ha messo a disposizione una squadra che potrà contare su molte più soluzioni rispetto all'anno scorso. Completa, con caratteristiche diverse in tutti i ruoli. Sarà guerra. E noi ci saremo”.

Dopo questa parentesi, le cinque nuove stelle torneranno al lavoro in palestra insieme a Noemi Signorile, per proseguire l'intenso programma di lavoro atletico e tecnico inziato il 23 agosto. Un cammino che porterà all'inizio del Campionato, il 9 ottobre con i l match tra Norda Foppapedretti e Chieri. In attesa che si aggreghi il resto del gruppo, composto da Enrica Merlo, Francesca Piccinini, Valentina Arrighetti, Iuliana Nucu, Elitsa Vasileva e Hristina Ruseva, impegnate nel percorso che le porterà ai Campionati Europei che scatteranno il 23 settembre.

a.ceresoli

© riproduzione riservata