Sabato 24 Settembre 2011

Calcio dilettanti: Eccellenza
Il Villa d'Almè rincorre il poker

Con la partenza del campionato di Terza categoria, oltre che di tutti i campionati Csi, l'intera macchina del calcio provinciale ha preso il via. Se per le ultime tre categorie è ancora presto poter fare un primo bilancio, soprattutto in Eccellenza è già possibile dare uno sguardo interessato alla classifica.

ECCELLENZA: GIA' FUGA VILLA D'ALME'?
Nel girone C il Sarnico (7), unica bergamasca del raggruppamento, è già in ottima posizione: ora i lacustri sono attesi dalla trasferta di Travagliato, contro l'Aurora (6), formazione che già nella passata stagione fu la mina vagante del girone.

Nel girone B il Villa d'Almè è già al comando con 3 vittorie su 3 e attende la visita del Giussano (7): con una vittoria potrebbe esserci la prima fuga della stagione. Il Caravaggio (7), primo inseguitore come da pronostico, è atteso da una difficile trasferta contro il Verdello (4).

Più facile sulla carta il match dello Scanzorosciate (7), contro un Sovere (0) che sta pagando lo scotto della nuova categoria, ma che in settimana ha acquistato la punta Poiatti dal Darfo. Anche l'avvio della Grumellese (0) non è stato tra i più facili e la sfida contro la Trevigliese (4) potrebbe rappresentare la svolta, in positivo o in negativo, della stagione.

Degna di nota anche la sfida tra Ciserano (7), che ha tesserato in settimana l'esterno Leoni ex Pontisola, e Ghisalbese (3), con i padroni di casa alla caccia di punti preziosi per non staccarsi dalla capolista. Completa il turno l'ultimo derby di giornata Stezzanese (7)-San Paolo d'Argon (2).

PROMOZIONE: AL VIA LA TERZA GIORNATA
Nel girone C sono al comando Trealbe (6) e Vallebrembana (6), oltre al Colico (6). La due bergamasche saranno impegnate lontane dal proprio campo, i primi a Galbiate (2) i secondi a Erba (0). Il derby del girone C sarà Caluschese (1)-Paladina (3): i padroni di casa sono reduci dal primo punto stagionale, mentre la squadra di Bolis ha vinto 4-3 contro il Caprino recuperando nel finale di partita dallo 0-3 e si presenterà galvanizzata da quell'exploit.

In testa al girone D ci sono invece Villongo, Pagazzanese e Sebinia a 6 punti: le prime due sono addirittura neopromosse. La terza giornata vede in programma Lurano-Villongo, Pagazzanese-Adrense (3) e Pedrengo (2)-Sebinia, test molto duri per le tre sorprese di questo avvio. In particolare occhio al primo match, con il Lurano ancora alla ricerca dei primi punti stagionali.

Nel derby a spiccata presenza orobica non mancheranno altre sfide che sapranno accendere la giornata, in attesa che il campionato sappia dire qualcosa di più: Corte Romanese (3) -Brusaporto (4), Gavarnese (4)-Forza e Costanza (0), Pontirolese (3) -Real Mornico (0) e Zanconti (0)-Fara con Sola (3).

Simone Masper

m.sanfilippo

© riproduzione riservata