Lunedì 26 Settembre 2011

Maratona, replica l'organizzazione
rammaricati, faremo migliorie

«Il Comitato Organizzatore ringrazia tutti i collaboratori, i sostenitori e i partners per il loro contributo alla 13ª edizione della Maratona Internazionale della Città di Bergamo. La manifestazione ha confermato il trend crescente delle iscrizioni raggiungendo quota 1.000, a cui vanno aggiunte le centinaia di partecipanti alla CorriBergamo, corsa non competitiva a favore dell'Associazione Paolo Belli per la lotta alla leucemia».

«Nell'intento di accogliere alcune osservazioni avute nelle passate edizioni abbiamo cercato di lavorare al fine di predisporre un percorso che prevedesse un unico giro per la mezza maratona e due giri per la maratona. Prendiamo atto che questo nuovo percorso ha creato delle criticità di gestione in particolare in due punti, che hanno portato alcuni corridori a sbagliare direzione».

«Analizzeremo e valuteremo in questi giorni le componenti che hanno contribuito a creare queste problematiche sul percorso di gara, un percorso coperto grazie all'aiuto di oltre 120 persone di diversi gruppi di volontariato, della protezione civile e dei vigili».

«Siamo i primi a rammaricarci per i problemi che alcuni atleti ci hanno segnalato, perché siamo i primi a comprendere la fatica, l'impegno e la concentrazione che richiede la preparazione atletica di gare come la maratona».

«Il Comitato organizzatore aprirà nelle prossime settimane un confronto con le diverse componenti organizzative, inclusa la Federazione di atletica, per valutare le prospettive future, che dovranno tenere certamente conto dei punti di debolezza evidenziati, ma anche delle conferme positive avute in questa edizione».

Il Comitato organizzatore

m.sanfilippo

© riproduzione riservata