Sabato 15 Ottobre 2011

Calcio provinciale: Eccellenza
Doppio testacoda nel girone B

Una nuova giornata ricca di emozioni e spunti di cronaca attende le formazioni bergamasche impegnate nei campionati di Eccellenza e Promozione. Dopo lo stravolgimento in testa alle classifiche, sarà interessante vedere come le ex capoliste reagiranno dopo la sconfitta subita nell'ultimo turno.

ECCELLENZA - Presa la leadership del girone B, il Caravaggio (16) può subito allungare in classifica. I bassaioli infatti attendono la visita del Valcalepio (2), che in 6 partite è riuscita a incamerare solo 2 punti. Anche l'impegno dell'ex capolista Villa d'Almè (15) non sembra dei più difficili, visto che gli uomini di Astolfi dovranno affrontare il fanalino di coda, il Sovere (1), dato in miglioramento ma ancora a secco di vittorie.

La terza piazza è occupata dal Ciserano (14), che potrà approfittare anche lui di un turno favorevole, visto che se la dovrà vedere contro la Vimercatese (4), terzultima della graduatoria. Appaiato al Ciserano troviamo lo Scanzorosciate: la formazione di Ferraris è reduce dal prestigioso successo contro l'ex capolista Villa d'Almè e attende la visita della Grumellese (4), tornata al successo nell'ultimo turno: si prospetta un derby equilibrato e ricco di emozioni. L'altro derby di giornata sarà quello tra Trevigliese (5) e Verdello (4), due squadre in cerca di punti per uscire dalle zone basse della classifica.

Nel girone C il Sarnico (8), unico rappresentante orobico, attende la visita del Rigamonti N. (11): dopo due sconfitte inaspettate la squadra allenata da Donelli è attesa a un pronto rilancio.

PROMOZIONE - Altri severi test attendono le squadre di casa nostra impegnate in Promozione. Nel girone C il Valle Brembana (9), dopo aver perso la testa della classifica, attende la visita del Colico (10), altra formazione che lotta nelle zone alte della classifica, in un nuovo scontro diretto d'inizio stagione.

Anche il Trealbe (10) è atteso da una sfida fondamentale: gli uomini di mister Carnevale, infatti, se la vedranno contro il Merate (7), una delle favorite del girone. Caprino (7)-Ponteranica (7) vale un posto in zona playoff, mentre la Caluschese (4) punterà a raddrizzare fin da subito la propria classifica: l'avversario di giornata, l'Atletico Erba (10), è un cliente scomodo, ma gli uomini di Nembrini hanno bisogno di punti per allontanarsi dal fondo della classifica.

Nel girone D, invece, si troveranno di fronte le prime due della classe, con un Villongo (13)-Romanese (10) che promette spettacolo ed emozioni. La Pagazzanese (10), terza in classifica, è attesa da un match complicato contro la Pontirolese (4), fresca di cambio d'allenatore in settimana, con il passaggio di consegne da Savi a Paduano. Sebinia (9)-Brusaporto (8) vale un posto tranquillo a metà classifica, mentre Fara con Sola (3)-Gavarnese (7) si preannuncia come uno scontro salvezza, più per i padroni di casa che per i loro avversari

Simone Masper

m.sanfilippo

© riproduzione riservata