Lunedì 24 Ottobre 2011

Colantuono: «Sfiorato da pila»
Il Parma: «Spiacevole equivoco»

Il Parma «tiene a sottolineare che il proprio pubblico presente sugli spalti si è sempre distinto per correttezza e civiltà e dunque la società non ha dubbi che quanto riportato da mister Colantuono sia solo frutto di uno spiacevole equivoco».

Così in una nota pubblicata sul proprio sito internet il club emiliano chiarisce quanto avvenuto nei minuti finali della sfida con l'Atalanta in seguito alle dichiarazioni rilasciate nel post-gara dal tecnico dei bergamaschi, Stefano Colantuono («Verso la fine della partita sono stato sfiorato da una pila lanciata dagli spalti, ma so che il pubblico del Tardini è civilissimo»).

«La società Parma Fc segnala che nell'area tecnica posta intorno alle panchine è consuetudine trovare diverse pile utilizzate dai tecnici impegnati nelle dirette televisive per le strumentazioni necessarie a bordo campo. Al termine di ogni gara - spiega il club - le pile rinvenute vengono rimosse o dal personale addetto alla pulizia del Tardini o dagli stessi tecnici televisivi».

La società, quindi, «non ha dubbi che quanto riportato da mister Colantuono sia solo frutto di uno spiacevole equivoco».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata